Home » Salita » Le voci dei protagonisti della 35^ Pedavena Croce D’Aune

Le voci dei protagonisti della 35^ Pedavena Croce D’Aune

Alcuni commenti dopo le prove dei piloti che domani si sfideranno nell’ultimo round di Campionato Italiano Velocità Montagna.

Simone Faggioli: “Bello il tracciato molto spettacolare. Ho visto degli ottimi allestimenti, complimenti agli organizzatori. Stiamo provando alcune soluzioni per la nostra Norma, sembra che le modifiche ci diano ragione”

Christian Merli: “Siamo venuti a Pedavena per fare delle prove di gomme e di set up. In prova abbiamo racclto dati utili ora si vedrà in gara. Bello come sempre il tracciato, ci offre l’opportunità di lavorare sull’asseto per i tiornanti stretti che per noi rappresentano il punto da rinforzare”

Diego Degasperi: “L’Osella FA 30 offe delle bellissime emozioni ma è una macchina da capire, sulla quale occorre allenamento. Le prove sono servite ad affinare il feeling. Siamo pronti per la gara”

Luca Ligato: “Un percorso molto bello, abbiamo provato delle soluzioni diverse, adesso vedremo quale strategia di gara sarà più efficace”

Achille Lombardi: “Sono contento di come va la macchina e delle soluzioni di set up, anche se siamo consapevoli che sarà molto difficile battere Luca”

Fabien Bouduban: “La Norma M20 è incredibile, una macchina da capire prima di forzare. La gara è bella”

Giancarlo Graziosi: “Il tracciato è bello, ma non son contento dei riscontri ottenuti”

Federico Liber: “Nella prima salita ho avuto dei dubbi sui rapporti al cambio, nella seconda sono molto soddisfatto ed ho fato delle scelte precise per la gara”

Francesco Conticelli: “Nella prima salita ho raggiunto un concorrente più lento ed ho abbassato il ritmo, per cui ho provato poco. Nella seconda ho confermato comunque le scelte per la gara”

Ivan Pezzolla: “Ottimo il tracciato e ottimo il rendimento delal macchina. Si tratta di individuare precisamente gli step successivi per ottimizzare alcuni particolari, soprattutto al cambio”

Adofo Bottura: “L’Osella PA 21 Jrb è una bella macchina, molto divertente, naturalmente occorre conoscerla bene per poterle chiedere il massimo”

Lutz Spitaler: “Tutto molto bene, un ottimo tracciato, aumenta sempre pià il feeling con la mia Oselal Jrb”

Marco Sbrollini: “Sono contento dello stravolgimento che abbiamo fatto all’assetto. é stata una scomessa ma azzecctata”

Antonio Cardone: “Oggi la nostra Audi ha avuto qualche problema al cambio al volante e poi abbiamo dovuto lavorare sull’assetto derivato dalla pista, per cui non girava bene nei tornanti”.

Rosario Parrino: “Sono contento di come sono andate le prove. La mia Porsche è in ottima forma adesso vedremo in gara”

Luca Gaetani: “Nella prima salita abbiamo ripreso il ritmo, nella seconda ho provato se tutto era a posto e lo è stato dopo qualche piccolo aggiustamento”

Antonino O Play Migliuolo: “Molto meglio, si tratta di vedere se le modifiche ai freni che ora hanno funzionato a dovere saranno ottimali anche per la gara”

Lorenzo Mercati: “Ottime le prove, la mia MItsubishi ha dato delle ottime risposte, si scivolava molto nella prima salita per via dell’asfalto freddo”

Rudi Bicciato: “Tutto a posto, siamo prontiper la gara. Soo contento per l’esordio di mio figlio”

Lukas Bicciato: “Molto bello spero che tutto vada bene in gara. Preparo personalmente la mia Honda Civic e la ho completamente ricontrollata prima delal gara. E’ una vettura che uso ogni giorno in versione stradale. Devo perfezinare l’interpretazione del percorso in relazione alle marce”

Rachele Somaschini: “Siamo a posto. Non pensavo di avre interpretato bene il tracciato, invece i riscontri hano detto il contrario”

Antonio Scappa: “Bello il tracciato e bella la MINI in versione RS+. Mi sono subito adeguato al cambio al volante, la macchina ha un ottimo set up”

Angelo Loconte: “Ho un conto aperto con Pedavena. Qui ho capottato lo scorso anno. Sono venuto per onorare il campionato ed anche perchè è una gara bellissima, in una location straordinaria”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

IL PRESIDENTE DELLA SPEED MOTOR, TIZIANO BRUNETTI, STILA IL BILANCIO 2018 DELLA VELOCITA’ IN MONTAGNA

“UN’ALTRA ANNATA AD ALTI LIVELLI CON LE COPPE DI CLASSE IN CIVM E I TITOLI ...