CIVM

LEO RACING DALLA PORSCHE A MORANO

Il presidente del team calabrese Giuseppe Borrelli saluta la new entry 991 SupeCup e si prepara alla sfida indigena del Pollino. Come lui Gabry Driver, energicamente proteso alla vetta di classe E1-2000. 


L’arma totale della stagione che verrà e’ già nei garage della scuderia Leo Racing, impegnata a spron battuto nel 2021 ma già con testa ed auto all’annata prossima ventura. 

La gamma di race car di casa si allarga oggi con una splendida Porsche 991 SuperCup, penultima declinazione della celeberrima coupé tedesca nonché versione più venduta ed apprezzata di questa sempiterna ed eccezionale supercar. 

Nelle prossime settimane i primi test, in vista di un impegno costante sulla vettura germanica nel 2022. 

Una nuova sfida, dai toni decisamente avvincenti. 


LEO RACING DALLA PORSCHE A MORANO

Tornando al Civm attuale, la Leo Racing carica le munizioni per la prima delle due avvincenti trasferte calabresi dell’ItalMontagna.

LEO RACING DALLA PORSCHE A MORANO

Se Gabry Driver vanta trascorsi vincenti su entrambe le strade, ove e’ intenzionato a cercare senza esitazioni la vittoria di classe per aumentare ancora il suo ampio vantaggio in classifica, Giuseppe Borelli sarà chiamato invece a memorizzare al meglio ambedue le complesse cronoscalate del Pollino e della Sila, due tappe titolate in sequenza che rischiano di essere decisive per consolidare le sue ambizioni di vincere la coppa tricolore di A1600, divisione in cui si trova al comando. 

Francesco Romeo
Comunicazione team Altomonte Caffè-Leo Racing 

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker