Home » Rally » LEOPOLDO MAESTRINI AL “VIA” DEL CAMPIONATO ITALIANO WRC: DAL “1000 MIGLIA” AL VOLANTE DELLA PEUGEOT 208 R5

LEOPOLDO MAESTRINI AL “VIA” DEL CAMPIONATO ITALIANO WRC: DAL “1000 MIGLIA” AL VOLANTE DELLA PEUGEOT 208 R5

Stagione sportiva all’insegna delle novità per il pilota di Scarlino: dalla collaborazione con il copilota Sauro Farnocchia alla vettura, la Peugeot 208 R5 messa a disposizione dal team MM Motorsport, con i colori della scuderia Maranello Corse.

Una stagione all’insegna delle novità, quella che si accinge ad affrontare Leopoldo Maestrini. Il pilota di Scarlino, protagonista nel Campionato Italiano Rally 2018, ha ufficializzato la propria partecipazione al Campionato Italiano WRC, serie dedicata ai fondi asfaltati che prenderà il via nell’ultimo fine settimana di marzo, sulle strade del Rally 1000 Miglia.

A caratterizzare la programmazione di Leopoldo Maestrini sarà l’utilizzo della Peugeot 208 R5, vettura messa a disposizione dal team MM Motorsport e l’investitura sotto i colori della scuderia Maranello Corse. Un connubio di intenti che vedrà Leopoldo Maestrini partecipare ai sei appuntamenti in programma, con la gara bresciana a fare da contesto inaugurale alla programmazione promossa da Aci Sport.

Una stagione agonistica di assoluto livello che vedrà il nuovo portacolori di Maranello Corse avvalersi dell’esperienza di Sauro Farnocchia, copilota con la quale condividerà l’evoluzione degli appuntamenti in programma. Reduce dalle “fatiche” proposte dal Campionato Italiano Rally 2018 – serie affrontata su Skoda Fabia R5 – Leopoldo Maestrini tornerà a saggiare le prestazione della Peugeot 208 R5, vettura già utilizzata in passato.

“Una nuova stagione, ricca di novità e dalla quale è lecito attendersi soddisfazioni – il commento di Leopoldo Maestrini – avrò a disposizione la Peugeot 208 R5, vettura della quale ho ricordi molto positivi e che, sono certo, grazie alla professionalità del team MM Motorsport ed al supporto della mia nuova scuderia Maranello Corse, potrà garantirmi soddisfazioni nell’utilizzo. Al mio fianco siederà Sauro Farnocchia, copilota di lunga esperienza a livello internazionale. Ci sono tutti i presupposti per poter fare bene, in un campionato che ho potuto apprezzare nella fase finale della scorsa stagione”. 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Al 35° Rally della Valdinievole vittoria per Pierotti-Milli

La trentacinquesima edizione di una delle gare di rally toscane più apprezzate si è corsa ...