Home » Rally » CIR » LEOPOLDO MAESTRINI COSTRETTO AL “FORFAIT” AL RALLY DI ROMA CAPITALE

LEOPOLDO MAESTRINI COSTRETTO AL “FORFAIT” AL RALLY DI ROMA CAPITALE

Il pilota grossetano non sarà al via del prossimo impegno di Campionato Italiano Rally a causa di sopraggiunti ed improrogabili impegni lavorativi.

Leopoldo Maestrini non sarà al “via” del Rally di Roma Capitale, appuntamento valido per il Campionato Italiano Rally in programma a Roma dal 20 al 22 luglio.

Una decisione, quella ufficializzata dal pilota di Scarlino, legata a sopraggiunti ed improrogabili impegni lavorativi che non permetteranno al portacolori della scuderia P.S.G. di confermare il trend positivo riscontrato fino a questo momento nella massima serie rallistica nazionale, al volante della Skoda Fabia R5 messa a disposizione dal team P.A. Racing.

La programmazione di Leopoldo Maestrini proseguirà con  la partecipazione al Rally San Martino di Castrozza, appuntamento titolato Campionato Italiano WRC in programma a metà settembre. Un impegno che – inizialmente – non era stato inserito nella programmazione sportiva del driver toscano e che precederà, di un mese, il Rally Due Valli, ultima “chiamata” del Campionato Italiano Rally in scena sulle strade della provincia di Verona.

“Al momento c’è molta amarezza per questo forfait – il commento di Leopoldo Maestrini – poiché credo fermamente che il Rally di Roma Capitale sia una delle espressioni più belle della programmazione stagionale. Ringrazio il team P.A. Racing per la comprensione mostrata, certo di poter proseguire nel migliore dei modi un percorso altamente formativo e di grandi soddisfazioni”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

IL RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA TORNA NEL “TRICOLORE” RALLY

Dopo due anni di permanenza nella serie nazionale riservata alle vetture WRC, la gara della ...