CIVM

Loconte a podio in una combattutissima cronoscalata dell’Alpe del Nevegal

L’ALFIERE EPTAMOTORSPORT CONQUISTA DUE TERZI POSTI ALLE SPALLE DI MAGDALONE E MONTANARO


Fasano – È stata una gara combattutissima quella che si è disputata lo scorso weekend alla 48ª Alpe del Nevegal, ottava prova del CIVM – Campionato italiano Velocità Montagna, con distacchi nell’ordine di centesimi.

In Gara1 “The Doctor”, al volante della sua Peugeot 308 GTi gestita dalla DP Racing di patron Claudio De Ciantis ha fermato il cronometro sul tempo di 3’31”14, chiudendo alle spalle di Oronzo Montanaro su Mini Cooper JCW e Marco Magdalone, suo compagno di team, anche lui su Peugeot 308. I tre driver al termine della prima manche di gara erano divisi da appena 95 centesimi di secondo.

In Gara2 Magdalone ha superato Montanaro, con Loconte nuovamente terzo, sempre con distacchi da photofinish.

«Un podio sudatissimo al Nevegal, che mi ha regalato tante emozioni. I distacchi in categoria sono stati davvero ridotti, a testimonianza di un forte livello di competitività di tutti i concorrenti. Gioia per la vittoria del mio amico e compagno di team Magdalone, ma rammarico per non essere riuscito a piazzarmi sul secondo gradino del podio, che mi avrebbe consentito di lottare con fiducia per il titolo. Ad ogni modo andremo a Popoli dove ho un conto aperto con il percorso di gara per il drammatico incidente del 2020…».


Il prossimo appuntamento con il CIVM è in programma il weekend dal 12 al 14 agosto con la 60ª Cronoscalata Svolte di Popoli, ultima tappa della regular season prima delle tre finali con coefficiente 1.5.

Articoli correlati

Back to top button