SMART E-CUP

Lodauto e Vittorio Milani debuttano nella smart e-cup 2022

I dealer bergamasco festeggia le nozze d’oro schierando lo Junior figlio d’arte.


Arriva una nuova formazione nella smart e-cup: si tratta del dealer bergamasco Lodauto, da sempre impegnato nel settore automotive, che quest’anno festeggia le nozze d’oro con una speciale livrea evocativa dei 50 anni di attività. Per questo debutto speciale e importante, Loaudto ha scelto di presentarsi sulla griglia 100% electric della smart e-cup con un giovanissimo pilota, Vittorio Milani, che ha appena compiuto 16 anni.

Alla sua prima esperienza nel mondo del motorsport, il piccolo Vittorio è l’ultimo – per ora! – erede di una famiglia da corsa giunta alla quarta generazione di piloti dal pedigree di alto profilo. Dal bisnonno Albino, vicecampione del mondo del motomondiale 1952, e nonno Mauro, che da preparatore ha vinto il Campionato Italiano Rally. Passando dall’altro nonno, Carlo, pilota e titolare di un team della Parigi-Dakar e soprattutto papà Matteo, uno dei maggiori protagonisti della scena turismo tricolore di fine anni ’90, capace di imporsi anche nella famigerata 24 ore del Nurburgring. Con questi geni, Il giovane Milani ha respirato fin da piccolissimo l’aria dei motori e degli autodromi italiani e ora non vede l’ora di debuttare da protagonista nell’elettrizzante campionato voluto da smart Italia. “Sono onorato di poter far parte della grande famiglia di Lodauto per questa mia prima avventura all’interno di questo incredibile mondo. Sono elettrizzato e pronto al 100%, è un sogno che si avvera! Sogno questa opportunità fin da quando ho avuto la possibilità di tenere in mano una chiave inglese nei box. Quest’anno l’obiettivo è di portare Lodauto ai tetti massimi della categoria Junior, e non solo. Ringrazio immensamente Lodauto, la Scuderia del Grifone, l’University Motors e Fagiani da Corsa per la fiducia”, commenta Vittorio Milani, che proprio a bordo di una smart e-cup ha svolto il corso federale di abilitazione alla guida in pista.

È un piacere per noi essere protagonisti di questo progetto nell’anno in cui celebriamo lo storico traguardo dei 50 anni di attività e, proprio per festeggiare questo incredibile risultato, abbiamo realizzato una vettura ad hoc con una speciale livrea evocativa del mezzo secolo di attività. Il mondo del motorsport ad impatto zero di cui la smart e-cup è capostipite rappresenta per noi una nuova sfida di cui vogliamo fare parte. Entriamo in grande stile nel futuro e nel nuovo modo di vivere e rispettare l’ambiente ai massimi livelli. Non vediamo l’ora di iniziare la stagione ed essere protagonisti con un giovanissimo figlio d’arte a cui auguriamo un grande futuro nel mondo delle competizioni. Siamo bergamaschi e molto legati alle nostre radici, vogliamo ripartire tutti da qui, dal futuro più forti che mai.”, dichiarano i vertici del team Lodauto.

La quinta stagione della smart e-cup scatterà questa settimana da Vallelunga, primo dei cinque round che compongono la stagione 2022. L’autodromo romano ospiterà i primi tre round dei 12 in programma, come di consueto le acrobazie degli elektro-gladiatori saranno trasmessi da una pioggia di dirette streaming, con oltre 60 portali internet collegati.


Articoli correlati

Back to top button