Home » Salita » Loffredo è super anche alla Nissena

Loffredo è super anche alla Nissena

Il Salernitano Giovanni Loffredo trionfa anche alla 64^ Coppa Nissena e lo fa con scioltezza anche di fronte ad un ottimo riferimento cronometrico dopo un fine settimana serratissimo con gli avversari in gara. Il pilota Re D’Italia Art ancora una volta sale sul gradino più alto del podio in RSTB Plus con la Mini Cooper JCW della DP Racing e curata nei rispettivi settori da Roberto Paolucci e da LM Tech.
 
Dopo il titolo acquisito in quel di Erice, è continuata alla Coppa Nissena la martellante serie di vittorie del pilota Campano, che ha trionfato anche nella gara di Caltanissetta. Il veloce poliziotto della Polizia Stradale di Salerno con il titolo già in tasca, non ha comunque disdegnato l’impegno della Nissena e ha confermato il proprio passo anche in questa occasione trovando il massimo risultato. Il 2018 quindi si conferma un anno magico per il pilota della Tramonti Corse.
 
“È ovvio che c’è soddisfazione per questa altra affermazione, ci tenevamo a continuare a far bene dopo una stagione positiva che settimana scorsa ci ha regalato il titolo in RSTB Plus. Venivamo su un percorso molto veloce e da interpretare con serietà e determinazione e direi che non ci siamo sicuramente tirati indietro. Sicuramente già dalle prove abbiamo impostato un buon ritmo cercando di limare qualcosa, poi in gara abbiamo veramente dato quel plus di cui necessitavamo e che abbiamo avuto per quasi tutta la stagione. Ora la testa è ai prossimi appuntamenti che saremo lieti di comunicare nei prossimi giorni.” Queste le dichiarazioni a fine gara di Giovanni Loffredo.
 
Foto: Acisport
 
Ufficio Stampa Giovanni Loffredo
Stefano Canino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

AUTOSPORT SORRENTO: AL MASTER PRIMATO A QUOTA 1600

Nella kermesse Fia di Gubbio, arrivano le prime due posizioni nella litro e sei del ...