Home » Salita » CIVM » Loffredo scende in Sicilia per la 61^ Monte Erice

Loffredo scende in Sicilia per la 61^ Monte Erice

Nuovo appuntamento di Campionato Italiano per il pilota della Re D’Italia Art Giovanni Loffredo.

Il pilota Salernitano della Scuderia Vesuvio arriva in Sicilia da leader della classifica riservata alle RS fino a 2000cc aspirate benzina e diesel aspirate e turbo con la sua Mini Cooper SD curata dall’AC Racing. La gara si svolgerà in provincia di Trapani dal 13 al 15 Settembre e non sarà soltanto valida per il CIVM come decima tappa, ma ha validità anche per il TIVM Sud e per il CIVSA, quest’ultimo però riservato alle storiche.

L’esperto Loffredo tornerà ad Erice, dopo che nel 2018 la gara Ericina gli consentì di laurearsi Campione Italiano in RSTB Plus sempre su Mini Cooper. L’obiettivo ad Erice anche quest’anno rimarrà quello di potersi confermare ovviamente nella nuova categoria con la sua veloce sovralimentata a gasolio. Una vittoria netta sarebbe inoltre un modo per riscattare una difficile gara avuta in quel di Gubbio nella tappa precedente del CIVM, con Loffredo che vuole subito tornare sul gradino più alto del podio. L’impegnativo percorso della Monte Erice si affronterà su 5730 metri.

Giovanni Loffredo: “Scendo in terra Sicula con molta voglia di far bene e di riscattare un Trofeo Fagioli non molto positivo per tanti fattori. Ma ora ho l’occasione di poter tornare a viaggiare spedito come stavo facendo prima della tappa Umbra, dove fino a quel momento avevo un ruolino di marcia importantissimo. So bene quanto Erice sia impegnativa, ma allo stesso tempo vorrei poter ripetere l’affermazione del 2018 che mi diede il trionfo Tricolore.”

Foto: Acisport

Ufficio Stampa Giovanni Loffredo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

In 200 alle prove della 65^ Coppa Nissena

Concluse le verifiche e tutti presenti i maggiori pretendenti ai punti di Campionato Italiano Velocità ...