Pista

LOTUS CUP ITALIA | DANIEL GRIMALDI REGALA SPETTACOLO A MISANO

Il grintoso pilota milanese splendido protagonista sul circuito intitolato a Marco Simoncelli, grazie ad una vittoria e ad un secondo posto conquistati nelle due manche


Ennesima dimostrazione di forza, grinta e talento per Daniel Grimaldi, impegnato a Misano nel penultimo appuntamento stagionale della Lotus Cup Italia. Il giovane pilota milanese ha infatti regalato spettacolo lungo i 4226 metri del circuito romagnolo, cogliendo una vittoria ed un secondo posto nelle due manche disputate e rimanendo in piena corsa per il titolo in vista del round finale di Vallelunga.

Alla sua prima presa di contatto con il tracciato intitolato a ‘Marco Simoncelli’, Grimaldi ha messo in mostra sin dalle prime battute il proprio talento, crescendo progressivamente nel corso delle prove libere e strappando il secondo tempo assoluto nella Superpole, a soli 153 millesimi dalla vetta.

Dopo una buona partenza dalla prima fila e una fase iniziale di gara in gestione, Daniel si è letteralmente scatenato col passare dei giri in gara-1: dapprima ha messo a segno un perentorio sorpasso ai danni del leader del campionato Nespoli, per poi andare ad attaccare Giubergia con una fulminea staccata alla Quercia. Da quel momento, nessuno è stato più in grado di impensierire Grimaldi, il quale si è involato verso il traguardo transitando sotto la bandiera a scacchi con un margine di oltre 4” nei confronti dei rivali.

Una dimostrazione di forza davvero notevole per il pilota più giovane del campionato, il quale ha ancora una volta confermato le proprie doti velocistiche rientrando nel paddock tra gli applausi degli addetti ai lavori ed i complimenti degli avversari. Ad evidenziare il grande passo gara anche il giro più veloce in 1:45.677, realizzato rifilando quasi otto decimi al migliore degli altri piloti ed abbassando notevolmente il precedente record stabilito nel 2018.


La gara-2 si è svolta in condizioni di asfalto bagnato, con tutti i piloti chiamati a dover gestire una situazione di aderenza precaria sull’asfalto e basse temperature. Nonostante la ridotta esperienza, Grimaldi è riuscito comunque a confermarsi protagonista, rimanendo in lotta per il successo sino alle ultime battute. Alla fine, a spuntarla è stato Franco Nespoli, ma Daniel ha portato a casa un prezioso secondo posto che gli consente di rimanere ancora in lotta per il campionato.

Per quanto riguarda la classifica, la situazione sarebbe potuta essere sicuramente migliore se Grimaldi non avesse dovuto saltare per infortunio il round di Magione: il milanese si trova in ogni caso al terzo posto assoluto, con 33 punti di distacco dalla vetta. Un gap importante ma non certo incolmabile, specie considerando che l’appuntamento finale di Vallelunga vedrà l’assegnazione del doppio punteggio.

Daniel Grimaldi: “Sono complessivamente molto soddisfatto del bilancio di questo week-end. Portiamo a casa un bottino di punti importante, senza dimenticare la soddisfazione di essere riuscito a salire sul gradino più alto del podio alla mia prima gara su questo circuito! La seconda manche è stata un po’ più complicata, abbiamo dato vita ad una bella battaglia ma sicuramente ho ancora da imparare in condizioni di asfalto bagnato. Siamo comunque carichi in vista del finale di stagione e saremo pronti a giocarci le nostre carte a Vallelunga. Desidero ringraziare il mio team per il lavoro svolto, la mia famiglia e gli amici per il supporto ed i miei sponsor Trasporti Boomerang e Deltagalvano per il sostegno in questo campionato”.

Daniel Grimaldi tornerà in azione nell’appuntamento conclusivo della stagione 2020 della Lotus Cup Italia, in programma l’11-12 Dicembre sul circuito di Vallelunga. In tale occasione, il milanese prenderà anche parte alla prestigiosa 6 Ore, facendo il proprio debutto al volante della potente Lotus Exige V6.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker