RALLY NAZIONALI

LUCA ARTINO TORNA AL VOLANTE: AL VIA AL “VALDINIEVOLE” DI NUOVO CON LA SKODA

Il pilota di Lamporecchio torna dopo sei mesi di pausa e ritrova la Skoda Fabia, nella sua ultima versione “Evo2” nella gara “di casa”, che ha già vinto due volte.  Al suo fianco Andrea Gabelloni.


Sei mesi dopo l’ultima gara, il Rally a Pomarance, Luca Artino torna al voltante e lo fa nel rally di casa, il 36. Rally della Valdinievole e Montalbano, questo fine settimana.

Il portacolori della Scuderia ART Motorsport 2.0 avrà a disposizione una Skoda Fabia R5 Evo2 del team bergamasco PA Racing, sulla quale sarà assecondato dal fido Andrea Gabelloni, in quello che sarà il tentativo del tris di vittorie dopo gli allori del 2015 e del 2016, entrambi ottenuti sempre con una Fabia, ma della prima generazione.

Artino e Gabelloni partono, insieme ad altri validi equipaggi, con i favori del pronostico e cercheranno di sfruttare il classico “fattore campo”, il correre tra le strade amiche per avviare al meglio la stagione.

Stagione che dovrà proseguire ai rallies “Abeti” (5-6 giugno), “Coppa Città di Lucca” (17-18 luglio), “Reggello-Città di Firenze” (4-5 settembre) e “Città di Pistoia” (2-3 ottobre). In alternativa ad uno degli impegni sopra elencati vi è il pensiero al Rally di Casciana Terme (18-19 settembre), programma zione da decidere comunque più avanti nella stagione.


Il commento di Luca Artino: “Sono sei mesi che sono fermo, avrei dovuto avviare al Ciocco ma purtroppo il Covid mi tenne fermo ed adesso riprendo, insieme ad Andrea Gabelloni, nella gara di casa nella quale ci troveremo a duellare contro validi piloti, alcuni dei quali hanno già corso diverse gare quest’anno, quindi che hanno certamente più ritmo. Ritrovo la Fabia, stavolta nella sua ultima evoluzione, con una nuova squadra, ci sarà da trovare la quadra su tante cose, ogni vettura è diversa dall’altra, ma confido proprio sulla collaborazione del team, estremamente professionale, uno dei top in Italia ed a livello internazionale, per trovare le migliori soluzioni soprattutto di set-up per onorare al meglio possibile la gara che per me è di casa”.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker