CIR

Luca Panzani pronto per il “RomaCapitale”: obiettivo continuità

Quinto in Campionato dopo la notevole prestazione sugli sterrati del “San Marino”, il pilota lucchese andrà ora alla ricerca di nuovi punti pesanti per classifica del tricolore “asfalto”.


Lucca 17 luglio 2018 – Luca Panzani e la Škoda Fabia R5 della squadra svizzera Race Art Technology-Škoda Swiss Motorsport sono pronti ad una nuova ed esaltante sfida, quella che sta arrivando all’orizzonte del 6° Rally di RomaCapitale, questo fine settimana.

La sesta prova stagionale del “tricolore”, valida anche per il Campionato Europeo, proietta Panzani ed il suo copilota Francesco Pinelli in una dimensione decisamente internazionale, che il 27enne pilota ufficiale Hankook, cercherà di sfruttare al massimo per dare continuità alla sesta posizione assoluta, seconda tra gli iscritti al Campionato Italiano ottenuta al recente Rally di San Marino. La corsa “del Titano” ha eletto Panzani come il driver più costante tra coloro che seguono un programma completo nel Campionato Italiano, essendo sempre giunto all’arrivo in tutti e cinque gli appuntamenti sinora disputati.

Quinto in classifica generale e terzo in quella “asfalto”, il portacolori della Scuderia ART Motorsport, inserito nel programma di Plus Rally Academy, sarà certamente tra gli “osservati speciali” della gara capitolina, le cui strade saranno anche un importante banco di prova per il prosieguo del lavoro di sviluppo sugli pneumatici Hankook. Ci sarà da lavorare dunque con grande impegno, considerando che l’equipaggio dovrà proseguire nel trovare il miglior feeling possibile tra sé oltre che ovviamente con la vettura, usata per la prima volta su fondo sterrato a San Marino. Tutto in parte nuovo, valutando pure che l’ultima volta che Panzani ha corso a Roma è stato due anni fa con una vettura a trazione anteriore.

INTERVENTO DI LUCA PANZANI: Ci saranno tutti, torna il tricolore asfalto, i duelli saranno infuocati, sia per il caldo che per la qualità dei competitor e ci sarà anche da confrontarsi con “quelli” dell’Europeo! Una dimensione totalmente nuova in una gara che offre scenari da cuore in gola, come il cuore in gola sono sicuro ci andrà con il ritmo che dovremo sostenere . . . Ci attende un impegno duro, macchina da conoscere, asfalto non facile da capire, lavoro sugli pneumatici da svolgere sempre con estrema attenzione ed avversari pronti a duellare senza indugi. Si preannuncia quindi un evento ricco di emozioni e spettacolarità, questo “RomaCapitale”, che tra l’altro catalizzerà l’attenzione di un pubblico internazionale grazie anche alla garantita grande visibilità televisiva di RAI ed Eurosport. Sul piano sportivo non facciamo pronostici, dico solo che vogliamo accarezzare di nuovo la bandiera a scacchi, vogliamo dare continuità ad una stagione sino per noi davvero gratificante”.


La gara di Roma prenderà il via venerdì 20 Luglio alle ore 16:45 con la cerimonia di partenza. Subito dopo i concorrenti inizieranno le sfide all’Eur con la prova denominata “Aci Roma Arena” (dalle 18:30). Sabato 21 Luglio per l’intera giornata le vetture si daranno battaglia sulle strade di Pico, il campionato Regionale Rally terminerà proprio nella cittadina del Frusinate. 
L’indomani il Campionato Europeo ed Italiano continueranno la gara nella provincia di Roma e sui Monti Simbruini per poi giungere sul Lungomare di Ostia a partire dalle 19:18 per disputare l’ultima prova speciale: la Super Special “Sky Gate”, per concludere l’evento con la premiazione ed il gran finale sul podio al Pontile di Ostia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker