CIVM

LUCA GAETANI SUL PODIO A LUZZI IN CALABRIA

Temperature calde e lunghe attese hanno caratterizzato il weekend di gare che si è appena concluso. Il team patavino rientra dalla trasferta in terra calabrese con un ricco bagaglio di esperienze e con una forte motivazione per le prossime tappe di campionato.


Un lungo fine settimana in cui più di 180 piloti si sono sfidati lungo il difficile tracciato di 6,150 Km e che hanno popolato le vie cittadine di Luzzi, in provincia di Cosenza. Fin dalle prime prove del sabato Luca ha combattuto per recuperare il feeling con la sua Rossa e per pensare a rodare i freni appena sostituiti della sua Ferrari 488 Challenge. Domenica durante le due manche di gare ufficiali Luca ha fatto del suo meglio, facendo due buone prestazioni e abbassando il crono manche dopo manche per un totale di 14 secondi. Ottime prestazioni che gli sono valse un buon 3° posto assoluto di gruppo GT.

Il commento di Luca a caldo, domenica: “ Sono soddisfatto delle mie prestazione di oggi, non conoscevo molto bene il percorso, in definitiva posso considerarla la mia prima esperienza perché alla mia precedente partecipazione, nel 2019, ha piovuto parecchio, condizione che non mi ha permesso di avere in questo fine settimana degli oggettivi riferimenti.”

La gara è stata inoltre caratterizzata da lunghi stop durante le fasi di allineamento, sotto un sole cocente, rendendo la situazione difficile nella gestione degli pneumatici e soprattutto nella gestione di stress e fatica.

Luca poi ci confida: “ In definitiva non posso che ritenermi contento del crono stampato in gara2, un buonissimo tempo se penso alla prima manche di sabato.” E continua: “ Non è stato semplice mantenere i nervi saldi, e rimanere concentrato. Ho preferito quindi non rischiare nulla, e fare una gara pulita in ottica di campionato.”


Tra meno di due settimane è prevista la prossima tappa di campionato, la prima delle tre finali, la Pedavena Croce d’Aune.

Foto di Gianluca Galiè

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker