CIR

Lucchesi Jr. e HP Sport RRT al via del Sanremo alla conquista di punti pesanti in chiave CIR Due Ruote Motrici

Il giovanissimo pilota lucchese Christopher Lucchesi Jr. reduce dal secondo posto di classe ottenuta al Rally Il Ciocco, anche al 68° rallye Sanremo avrà a disposizione la Peugeot 208 Rally4 della GF Racing, vettura con la quale il portacolori della struttura sportiva HP Sport RRT, vuole dare continuità di risultati è andare all’assalto del titolo nel campionato italiano due ruote motrici, obiettivo stagionale che, sulle strade del primo appuntamento, ha confermato di poter raggiungere.


Ad affiancare Christopher Lucchesi Jr. ci sarà Titti Ghilardi, parte integrante di un progetto fondamentale per affrontare questo importante appuntamento per la scalata al campionato due ruote motrici.

“Sanremo è una gara molto difficile, la nostra vettura è assai veloce e ben si adatterà alle strade liguri. Da parte nostra l’impegno sarà massimo per ben figurare e conquistare punti in chiave campionato”.

La gara si articola su 8 prove speciali con partenza il tardo pomeriggio di sabato 10 aprile e conclusione domenica sera. Partenza alle 16:15 dalla Vecchia Stazione di Sanremo in direzione di Bajardo dove dalle 17:00 lungo gli insidiosi tornanti in discesa dal paesino ligure si disputerà la prova speciale spettacolo trasmessa in diretta tv su ACI Sport TV (CH 228 SKY) e sui canali social del campionato e di ACI Sport.

Domenica 11 aprile le tre prove da ripetere per due volte: “San Bartolomeo” di 11.97 chilometri, l’immancabile “Colle d’Oggia” con 7,89 chilometri e la “Vignai” di 14.23 chilometri. Il terzo passaggio sarà invece sviluppato su una sola lunga prova speciale, la “Cesio-Carpasio” di 20.75 chilometri che unirà in un unico tratto le precedenti “San Bartolomeo” e la “Colle d’Oggia”.


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker