Home » Salita » LUIGI BRUCCOLERI VINCE ANCORA: SUA ANCHE LA VETTA DELLA 54° COPPA MONTI IBLEI (RG)

LUIGI BRUCCOLERI VINCE ANCORA: SUA ANCHE LA VETTA DELLA 54° COPPA MONTI IBLEI (RG)

Oggi il giovane “scalatore” agrigentino della Concordia Motorsport ha dominato entrambe le manche della cronoscalata ragusana valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna al volante della sua Osella PA27/S-BMW da 3000cc. Ora le vittorie in stagione per lui sono ben tre: “Ma un successo nella mia Sicilia ha sempre un sapore particolare, bellissimo”

CHIARAMONTE GULFI (RG), 9 ottobre 2011. Ancora una domenica trionfale oggi per Concordia Motorsport. Dopo i successi in pista nell’Italian Radical Trophy e le conquiste calabresi in salita alla Sila e a Luzzi, Luigi Bruccoleri vince anche la 54° Coppa Monti Iblei, primo successo nella sua Sicilia quest’anno. Nel penultimo appuntamento del Trofeo Italiano Velocità Montagna girone Sud, disputato oggi a Chiaramonte Gulfi (RG), il giovane agrigentino ha sfoderato una prestazione super non dando scampo ai pur validi avversari, grazie soprattutto a una seconda manche condotta alla perfezione e senza indugi al volante della sua sempre più competitiva Osella PA27/S-BMW da 3000cc. Nella cronoscalata ragusana, tra l’altro, Bruccoleri aveva trionfato anche nel 2007, mentre lo scorso anno era stato il “dolce” scenario della personale conquista del Campionato Siciliano.

Il tempo totale fatto registrare oggi dall’alfiere della Concordia Motorsport è di 5’03”99 (prima manche in 2’33”03; seconda in 2’30”96).

“Sono felicissimo – ha dichiarato Luigi appena sceso dal gradino più alto del podio -, quest’anno riusciamo a toglierci soddisfazioni con grande continuità, ma non dimentichiamo che a inizio stagione abbiamo dovuto fronteggiare diversi problemi sulla vettura. Questo testimonia ancora una volta che solo il duro lavoro porta a certi risultati. Oggi è stata una gara difficile perché i rivali sono sempre stati vicini, soprattutto nella prima manche. Alla fine però è andato tutto bene e vincere ‘in casa’ resta sempre bellissimo. Credo che oggi gli spettatori si siano molto divertiti, questa vittoria la dedico anche a loro, oltre che a tutto il team.”

Classifica 54° Coppa Monti Iblei, penultima prova del TIVM Sud 2011, domenica 9 ottobre:

1) Luigi Bruccoleri (Osella PA27/S-BMW) in 5’03”99

2) Samuele Cassibba (Tatuus di F. Master) a 3”92

3) Vincenzo Fazzino (Osella PA20/S) a 6”25

Le vetture iscritte alla 54° cronoscalata Coppa Monti Iblei, tra storiche e moderne, erano 166. Il percorso di gara misura 5350 metri, da percorrere due volte, e presenta un dislivello tra partenza e arrivo di 318 metri.

L’Ufficio Stampa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Continua la favola della Caprino-Spiazzi. Successo per la quarta edizione della Rievocazione Storica

Vetture di gran classe e importante risposta del pubblico, in una Caprino Veronese che ha ...