Home » Slalom » LUIGI MORENA VINCE ANCORA

LUIGI MORENA VINCE ANCORA

Terza vittoria di classe su quattro gare per il giovane esordiente del team Piloti per Passione, che trionfa su un percorso tecnico e veloce come quello del Nastro Verde, pur in assenza del suo tutor tecnico Ninni Fossato. Velocità e consistenza, lo candidano ad un 2019 di livello.

Il seme lo aveva già dentro evidentemente da tempo, ma non era ancora arrivato il momento ad hoc per farlo germogliare. Complice l’assidua frequentazione con un pilota veloce quale Giuseppe Cuzzola e grazie alla complicità del sempre attento, amorevole ed entusiasta padre, Luigi Morena battezzava la propria voglia di guidare una macchina da corsa qualche mese fa, perlopiù in una gara complicata e rapida quale il maxi slalom di Amato. Questo biondino in formato mp3 mostrava subito le sue ottime doti con un brillante risultato all’esordio assoluto, doti che continuava a capitalizzare imperterrito anche nelle gare successive, chiuse puntualmente con la vittoria di classe, fino alla trasferta vincente dello scorso week end, nel quale il reggino ha prevalso ancora meritatamente in RS1400, su una strada che i suoi avversari conoscevano certamente meglio di lui, al debutto sulla provinciale sorrentina. Figura molto importante per la sua avventura agonistica è stato senz’altro Ninni Fossato, assente per malattia a Sorrento, preziosa guida tecnica ed agonistica durante le gare, grazie alla sua esperienza infinita nelle gare su strada. Il fratello maggiore da corsa di molti piloti reggini raccoglie oggi i frutti del talento di Luigi Morena, bravissimo a sopperire all’assenza del suo tecnico nella gara campana. Morena tiene i piedi per terra, ma guarda con entusiasmo al possibile salto verso la classe 1600 per la prossima stagione. La bellissima prestazione espressa al Sorrento-Sant’Agata, che lo ha visto migliorarsi di vari secondi in ogni salita restando in testa fino al successo finale, fa rima con le altre vittorie importanti che l’hanno preceduta. Con tre successi su quattro gare, ci troviamo davanti ad uno dei migliori debutti in assoluto degli ultimi anni.

Dopo le soddisfazioni del 2018 per i titoli tricolore di Domenico Morabito e Rocco Porcaro, per la conquista della Zona 04 della Coppa Italia per Vincenzo Barca, arrivata anch’essa domenica al Nastro Verde, oltre al vicinissimo titolo regionale slalom assoluto per Gaetano Rechichi, giunge così un’altra gemma di stagione per il team reggino Piloti per Passione. Il movimento da corsa della città dei Bronzi, vive di campioni conclamati e di talenti molto promettenti.

Francesco Romeo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

LA NEBROSPORT CHIUDE CON ‘CLASSE’ IL 2018 ALLO SLALOM DELLA CITTA’ MONTI IBLEA

Termina nel migliore dei modi la stagione sportiva della scuderia Nebrosport, impegnata lo scorso fine ...