TIVM

LUIGI SAMBUCO PRENOTA GAMBARIE

Il pluricampione italiano, entusiasta per il debutto nella grande classica calabrese del Tivm del 20 giugno, una delle pochissime gare italiane da lui mai corse. 


Ci sarà, con entusiasmo, magari anche coinvolgendo più di una vettura tra quelle performanti e riconosciute della sua celebre factory SaMo Competition. Gigi Sambuco, 40 anni di gare e decine di successi in carriera, effettuerà come di consueto l’intero Civm, ma si lancia con vero entusiasmo nella nuova sfida della “vecchia”Santo Stefano-Gambarie, una salita con oltre 60 anni di storia e capace di segnare nei decenni migliori e stabilmente, vari record di iscritti, con punte anche di oltre 300 unità.

L’organizzazione Aci RC in partnership con la Scuderia Aspromonte e degli importanti partner siculi e cosentini, di cui faremo menzione nelle prossime settimane, Scuderia che aveva organizzato le ultime due edizioni più partecipate e spettacolari, auspica un salto in avanti importante nel numero di iscritti.

LUIGI SAMBUCO PRENOTA GAMBARIE

Asfalto eccellente e percorso tecnico e veloce, fra i più selettivi e piacevoli in Italia, con la seconda pendenza media più accentuata in Italia dopo quella del Bondone, percorso apprezzato da tanti  big vecchi e nuovi della montagna, innesca gli entusiasmi di giovani e veterani.

Questo appuntamento del 20 giugno del Trofeo Italiano Montagna, sta infatti accendendo sempre più gli animi del movimento, settimana dopo settimana. 


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker