Home » Salita » MAGLIONA È A PROVA DI “SPINO”

MAGLIONA È A PROVA DI “SPINO”

Magliona pronto allo start in ToscanaQualifiche ok per il campione italiano prototipi su Osella-Honda, pronto per il round toscano del CIVM. Domenica gare dalle 9.30: “Abbiamo lavorato bene, la sfida sarà molto combattuta”

PIEVE SANTO STEFANO (AR), 15 giugno 2013. Un sabato di prove ufficiali con tanti dati su cui lavorare in vista della gara. Omar Magliona ha inaugurato al meglio il weekend della 41° Cronoscalata dello Spino, prova del CIVM che si disputa domenica in provincia di Arezzo. Dopo aver conquistato Iglesias e Verzegnis, nella gara toscana il tri-campione italiano prototipi dovrà affrontare una concorrenza sempre più agguerrita tra le sport del gruppo CN e anche per questo è stato tanto il lavoro svolto sull’Osella PA21 Evo Honda da 2000cc curata dal Team Faggioli e gommata Marangoni. I primi riscontri cronometrici hanno dato ragione al driver sassarese, soddisfatto della direzione intrapresa dalla squadra e quanto mai voglioso di rituffarsi in gara per continuare la lotta per la difesa del titolo tricolore. Allo Spino l’alfiere della scuderia Ateneo, che sfoggia un look rinnovato su tuta, casco e auto, deve inoltre affrontare tanti rivali europei, in quanto la cronoscalata di Pieve Santo Stefano è valida anche per il Challenge e la Coppa Europa FIA.

In prova – racconta Magliona nel post-prove –ho badato soprattutto a bilanciare bene la mia Osella perché al termine della prima salita ho capito che alcune regolazioni erano necessarie. Ora sembra abbiamo trovato un setup efficace e sarà un grande piacere tornare in gara allo Spino dopo l’assenza del 2012. Speriamo di portare a casa un risultato importante in ottica campionato. Il fatto che nella giornata di qualifica abbiamo lavorato bene e tenuto tutto sotto controllo ci rende fiduciosi e pronti a una sfida che dalle premesse mi aspetto molto combattuta.”

Le due attese salite della 41° Cronoscalata dello Spino sono in programma domenica 16 giugno. Start di gara-1 alle 9.30 e al termine immediata ridiscesa per la partenza di gara-2.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...