Home » Salita » MAGLIONA PREMIATO DALLA REGIONE SARDEGNA

MAGLIONA PREMIATO DALLA REGIONE SARDEGNA

A Cagliari il campione italiano Velocità Montagna nella categoria dei prototipi ha ricevuto il prestigioso riconoscimento dall’assessore Milia per il terzo Tricolore consecutivo

SASSARI, 4 dicembre 2012. Il pilota sassarese Omar Magliona è stato premiato dalla Regione Sardegna a Cagliari nell’ambito della V Conferenza regionale dello Sport. organizzata dall’Assessorato della Pubblica istruzione e Sport in collaborazione con il Coni regionale. Un riconoscimento di alto valore che conclude nel migliore dei modi la trionfale stagione di Magliona, che nel 2012 si è laureato per la terza volta consecutiva campione italiano Velocità Montagna nella categoria dei prototipi al volante di un’Osella motorizzata Honda.

A consegnare il premio al velocissimo driver sassarese è stato l’assessore Sergio Milia, il quale nell’occasione ha anche annunciato l’ambizioso progetto dell’allungamento della pista di Mores (che raggiungerà i tre chilometri), circuito di proprietà proprio della famiglia Magliona e unico autodromo sardo. “Dovrebbe diventare un punto di riferimento per tutti gli sport motoristici”, ha detto Milia, che proprio al moderno impianto di Mores dieci giorni fa aveva partecipato alla grande festa organizzata da Magliona per la conquista del terzo Tricolore.

“Quella di Cagliari è stata una nuova emozione – ha dichiarato Omar – perché ogni riconoscimento è speciale e quelli che provengono direttamente dalla mia terra hanno sempre un sapore particolare. Ringrazio la Regione e l’assessore anche per quel brivido, quel pizzico d’orgoglio che mi hanno fatto provare al momento della consegna. Dedico il premio a tutti quelli che mi hanno aiutato e sostenuto in questa durissima stagione conclusa al meglio dopo tanti sacrifici.”

L’Ufficio Stampa

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PEZZOLLA: MERLI E FAGGIOLI COME IRLANDO E DANTI

Molto preoccupato: questa figura carismatica delle corse in salita, ci ha rappresentato la sua estrema ...