Home » Salita » MAGLIONA PRENDE LE MISURE ALLA TRENTO-BONDONE

MAGLIONA PRENDE LE MISURE ALLA TRENTO-BONDONE

Magliona pronto per la sfida del BondoneNelle prove ufficiali del round tricolore il campione italiano prototipi ha “studiato” l’università delle salite al volante dell’Osella PA21 Evo. Domenica la gara: “Possiamo migliorare e sfatare il tabù”

TRENTO, 6 luglio 2013. Domenica 7 luglio il sassarese Omar Magliona cercherà di ritrovare il successo alla Trento-Bondone. Una vittoria che alla mitica cronoscalata valida per il Campionato Italiano ed Europeo della velocità in salita al campione italiano prototipi CN manca dal 2008. Per sfatare il suo tabù personale nel CIVM, nelle prove ufficiali del sabato il driver sardo ha lavorato intensamente per allenarsi e preparare al meglio l’Osella PA21 Evo Honda da 2000cc curata dal Team Faggioli e gommata Marangoni con la quale l’alfiere della scuderia Ateneo ha finora centrato il pieno di successi nel CIVM 2013, dove è alla caccia del quarto titolo italiano consecutivo. Ma per “laurearsi” a quella che è considerata l’università delle salite tutto deve essere perfetto e tuttora Magliona è convinto che si debba migliorare assetto e feeling con la sua sport-prototipo rispetto alle qualifiche, sfruttando al massimo i dati raccolti nelle due salite di ricognizione disputate.

Non siamo a posto come volevamo e come indispensabile in una gara estenuante come questa – dichiara Omar a fine prove –, soprattutto soffriamo in trazione. I margini per migliorare ci sono, dobbiamo continuare a lavorare. Dopo i guai tecnici patiti nelle ultime edizioni vogliamo tornare a vincere qui a tutti i costi. Tra l’altro un successo sarebbe fondamentale in ottica campionato, dove la sfida in classifica è molto ravvicinata. Non abbiamo scelta: dobbiamo sfatare il tabù del Bondone. Ci proveremo in tutti i modi.”

Il tracciato della 63° Trento-Bondone, il più lungo del Tricolore, misura 17,3 chilometri, con dislivello tra partenza e arrivo di 1350 metri. Dopo le qualifiche del sabato, il programma del settimo round del CIVM prevede lo start della gara domenica 7 luglio alle 11 su manche unica.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Il ritorno alle auto moderne per la “Cronoscalata Pieve S. Stefano-Passo dello Spino” nel 2021

Dopo il successo organizzativo della 7ª Salita Motociclistica dello Spino di fine settembre, l’autunno appena ...