Home » Kart » Margutti bagnato ma sfortunato per Luca Bosco

Margutti bagnato ma sfortunato per Luca Bosco

La 29esima edizione del Trofeo Margutti ha visto tra gli assoluti protagonisti della categoria OKJ il giovane iridato della ROK Cup Luca Bosco.

Per il driver italiano, la grande classica di inizio stagione, ha rappresentato l’occasione propizia per debuttare con il nuovo telaio KR-Kart Republic, messogli a disposizione da Dino Chiesa. Forte di questa novità e del supporto del suo coach-team manager Alessandro Manetti, Bosco iniziava il week end di gara nel modo migliore ottenendo il secondo tempo nelle libere e il terzo nelle qualifiche, a dimostrazione di avere a disposizione un ottimo pacchetto tecnico motore-telaio e di aver trovato subito una buona confidenza con il nuovo chassis. Nelle manche di sfida Bosco conquistava la terza piazza nella prima manche, mentre chiudeva solo 8° la seconda, a seguito del poco grip garantito dagli pneumatici che non gli consentiva di mantenere il passo dei primi. Grazie ad un grande lavoro di messa a punto del telaio Bosco, l’indomani, tornava subito protagonista, facendo segnare il best lap nel warm up e il quinto posto nella Pre Finale. In Finale, sotto un autentico nubifragio, il driver del Team Manetti Motorsport manteneva per tre quarti di gara la quinta piazza prima di incappare in un testacoda che lo escludeva dalla classifica e da un risultato ampiamente meritato.

Luca Bosco: La pioggia sicuramente non ci ha aiutato di sicuro a lavorare sul nuovo telaio e il problema di gomme avuto nell’ultima manche ci ha complicato lo start nella Pre Finale nella Finale. In queste condizioni partire davanti è davvero fondamentale e in Finale le condizioni della pista erano davvero molto impegnative, per cui bastava davvero nulla per commettere un piccolo errore. Adesso andiamo a La Conca dove siamo sicuri di essere molto competitivi dopodiché ci concentreremo sui test per tirare fuori il meglio dal nuovo telaio KR.”

A metà settimana dunque Bosco approderà dunque sulla pista leccese di La Conca per disputare la seconda prova (terza in calendario) della WSK Super Master Series 2018.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Seconda gara consecutiva al South Garda Karting per il KGT Racing Team

Dopo un buon Trofeo d’Autunno, la squadra capitolina KGT Racing Team rimane al South Garda ...