Home » Salita Autostoriche » MARIO TACCHINI E LA P&G RACING CONQUISTANO UNA SOLIDA VITTORIA DI CLASSE ALLA SESTA PROVA DEL CIVSA ALLA CRONOSCALATA DEL SANTUARIO DI GIBILMANNA A CEFALU’

MARIO TACCHINI E LA P&G RACING CONQUISTANO UNA SOLIDA VITTORIA DI CLASSE ALLA SESTA PROVA DEL CIVSA ALLA CRONOSCALATA DEL SANTUARIO DI GIBILMANNA A CEFALU’

Cefalù (Pa) : Il veterano Mario Tacchini conclude con uno strepitoso primo posto di categoria , la 2°cronoscalata del santuario di Gibilmanna a Cefalù (Pa) che si è svolta dal 24 al 26 Giugno, sesta gara del CIVSA (Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche) e seconda prova del trofeo Coppa Abarth Classiche, trofeo monomarca organizzato dalla marca dello scorpione.  

La gara si è svolta lungo gli 11,8 km di tornanti che si snoda tra la città sicula e il bellissimo santuario, tracciato molto bello secondo tutti i partecipanti che si caratterizza per essere molto veloce e tecnico, anche per i più esperti Mario, con la sua fedele Fiat Ritmo Abarth 125 TC ,ha gareggiato nel 4° raggruppamento categoria N2000, dove sin dalle prove del sabato ha dimostrato la sua netta superiorità rispetto ai suoi diretti avversari di categoria , infliggendo distacchi importanti.

Nel primo turno di prove ufficiali di ricognizione che si è svolto sabato mattina, il bergamasco ha staccato il crono di 9’11’47, primo tempo di categoria, infliggendo un distacco di 42.32 secondi al secondo classificato, segno del buon feeling di Mario con il tracciato e con la vettura, su cui sono stati risolti i problemi all’impianto frenante che lo avevano colpito alla Scarperia- Giogo. Nel secondo turno di prove Mario ha consolidato la sue leadership di classe, abbassando il tempo di oltre 10 secondi, arrivando a far segnare sul cronometro un 9’01’33.

Conscio degli ottimi risultati del sabato, l’esperto Tacchini, è partito con i favori della vigilia per la vittoria di classe: vittoria che è puntualmente arrivata con il tempo di 8’51’68, ben 10 secondi più veloce delle prove del sabato e rifilando al secondo di categoria ben 46.34 secondi di distacco. Mario con questa vittoria consolida la sua leadership di categoria nel Civsa e la prima posizione nella Coppa Abarth Classiche, un weekend quindi di bottino pieno per lui.

Mario Tacchini: “Sono molto contento di questa vittoria ottenuta, che mi permette di consolidare la mia leadership sia di Campionato, sia nella coppa Abarth classiche. Il tracciato mi è piaciuto veramente molto, 11,8 km di curve tutte molto tecniche, che vedevano i piloti locali favoriti, ma io come sempre ho gareggiato contro il mio avversario principale: il cronometro. E ora si va tutti alla gara di Trento-Bondone, dove disputerò la gara del campionato europeo.”

Prossimo impegno per Mario la gara di Trento-Bondone, dal 1 al 3 luglio a Trento (Tn).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

La 61^ Monte Erice sarà a doppia validità CIVM e CIVSA

La gara siciliana organizzata dall’Automobile Club Trapapani sarà ancora round di Campionato Italiano Velocità Montagna ...