Pista

MARONI A MEGATONI

Altra splendida performance per il driver lombardo, che vince d’autorità l’Individual Races Attack di Magione, restando ad alta quota in ogni stint con la sua Osella Junior B 1600.


MARONI A MEGATONIUn ragazzo dalla guida incisiva e redditizia, che capitalizza una volta ancora la sua bravura mettendosi meritatamente a curriculum la prima gara del 2020, che riproponeva in pista il format tipico della velocità in salita.

Sul mediolineo umbro, Maroni non ha mai abbandonato i piani altissimi della classifica, scarrellando la migliore prestazione nell’ultima e decisiva manche di domenica, che gli valeva la coppa del mattatore assoluto di giornata. Sobrio e misurato nelle esternazioni quanto veloce e determinato dietro al volante, ha confezionato la sua vittoria firmando ottime prestazioni sia di passo che di picco. Agilità ed efficienza dell’Osellina e forza espressa dal possente cannoncino da litro e 6 dopato da Gas39, hanno poi coadiuvato al meglio il talento di Giancarlo Maroni, che a dispetto delle défaillance patite da altre due barchette Sport in pista più cavallate, è stato costantemente velocissimo e preciso in tutto il week end.

MARONI A MEGATONICosì Maroni ai nostri microfoni: “Il lavoro sulla vettura procede certamente bene e la mia sintonia con lei aumenta sempre, anche se il retrotreno non è ancora piantato e granitico come vorremmo. Il motore spinge forte e di questo va dato atto al motorista Lotto Moreno (Gas39). Sono molto contento per la vittoria e sebbene altri piloti con vetture più potenti della mia siano incappati in qualche noia tecnica, credo di aver spiccato ottimi tempi in ogni sessione. Prezioso è stato il ruolo di mio padre Benvenuto e del mio fido meccanico Gianni ed estendo il mio ringraziamento anche ad Enzo Osella. Adesso aspetto qualche notizia dai calendari e spero di esserci al Bondone, una gara che adoro e che spero di fare al più presto”.

Francesco Romeo


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker