Home » Pista » MASSIMO CIGLIA & DAVIDE PEDETTI, QUESTO SARÀ L’EQUIPAGGIO DELLA TATUUS PY012

MASSIMO CIGLIA & DAVIDE PEDETTI, QUESTO SARÀ L’EQUIPAGGIO DELLA TATUUS PY012

Interessate conferma per la partecipazione al Campionato Master Tricolore Prototipi 2018, organizzato da Gruppo Peroni Race.

È stato raggiunto in questi giorni l’accordo tra il team toscano CMS Racing Cars ed il bresciano Massimo Ciglia.

Il driver bresciano non è nuovo al mondo dei prototipi: lo scorso anno ha partecipato al Master Tricolore Prototipi al volante di una Lucchini storica, vincendo il campionato nella sua categoria.

Massimo farà coppia con il pilota della CMS Davide Pedetti, leader dello scorso Campionato: entrambi faranno del loro meglio per difendere il titolo, dato che, per effetto del regolamento, condivideranno i punti ottenuti nelle singole gare.

I due piloti si alterneranno alla guida della moderna biposto italiana Tatuus Py012, rivista ed evoluta in alcuni aspetti dal Team CMS, che conterà anche per la prossima stagione sui motori Honda preparati dalla LRM di Massimiliano Petriglieri.

A breve verranno svolti i primi test, in modo da raggiungere il feeling ottimale con la vettura in tempo per il primo appuntamento del campionato, che si terrà sul circuito del Mugello il 7 Aprile.

Il team manager Enrico Casalini commenta: “ Avere Massimo in squadra ci fa molto piacere: è un ragazzo che può avere ottime potenzialità ed in coppia al giovane Davide potrà sicuramente esprimere al meglio il suo potenziale. Iniziare a dividere la macchina con un secondo pilota può essere un ottimo inizio di un futuro in endurance: questo è il nostro obbiettivo nel breve periodo. Non vediamo l’ora di iniziare i test, meteo permettendo.”

Massimo commenta: “ Entrare a far parte di questa squadra mi riempie di gioia. Fare squadra con Davide mi può aiutare nel mio debutto, oltre che ad incentivarmi a fare da subito del mio meglio. Passare da un auto storica alla nuova Tatuus è un gran bel salto di tecnologia e prestazioni. Sembra una Lmp3 in miniatura: sarà sicuramente una ottima scuola con l’obiettivo di pensare ad un campionato endurance l’anno successivo. Ringrazio il Team CMS che mi sarà vicino in questa mia nuova avventura.”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Orange1 GRT alla prestigiosa 24 ore di Daytona 2019

Dopo la leggendaria vittoria nella categoria GTD (Gran Turismo Daytona) 2018, il Team Orange1 GRT ...