ETCR

Maxime Martin primo pilota annunciato dalla Romeo Ferraris per il FIA ETCR 2022

La Romeo Ferraris è lieta di annunciare Maxime Martin come primo pilota per la stagione 2022 del FIA ETCR, il campionato per vetture Turismo completamente elettriche che vivrà la sua seconda edizione, dopo quella del 2021 sotto la denominazione PURE ETCR.


Il costruttore di Opera ha trovato l’accordo con l’esperto pilota belga, classe 1986, che guiderà la Giulia ETCR nella sua prima avventura personale nel motorsport elettrico.

Martin è uno specialista affermato delle competizioni Gran Turismo, in cui si è affacciato già nel 2009, emergendo da allora come protagonista in numerosi contesti internazionali e da pilota ufficiale per marchi prestigiosi, fra Europa e Stati Uniti. Oltre alla partecipazione al Blancpain GT Series e a varie edizioni della 24 Ore del Nurburgring, nel curriculum di Maxime spicca la vittoria di classe GTE-Pro alla 24 Ore di Le Mans del 2020, quando si è anche laureato vicecampione di categoria nel Mondiale Endurance, oltre alla vittoria della 24 Ore di Spa nel 2016.

Per quattro anni, fra il 2014 e il 2017, Martin è stato inoltre al via del campionato DTM, festeggiando tre successi e altri sette piazzamenti sul podio, a conferma di una grande capacità di adattamento a modelli dalle diverse caratteristiche tecniche.

Maxime Martin: “Sono entusiasta di poter debuttare in un campionato all’avanguardia come il FIA ETCR, e di potermi misurare per la prima volta alla guida di una vettura elettrica da competizione come la Giulia ETCR della Romeo Ferraris, che nel 2021 ha già mostrato un grandissimo potenziale. Ho tanti anni di esperienza con le auto a ruote coperte, le gare Turismo per me sono quasi un ritorno al passato, ma ovviamente adesso ci sono la curiosità e l’entusiasmo che regala una sfida tecnica inedita per la mia carriera. Sono pronto a mettermi a disposizione della squadra per crescere insieme e ottenere grandi soddisfazioni, sapendo di trovarmi in un gruppo ricco di persone capaci”.


Michela Cerruti, Team Principal Romeo Ferraris: “Accogliere nella nostra line-up un pilota del calibro di Maxime è un grande vanto per la Romeo Ferraris, a conferma dell’ottimo lavoro compiuto sin dalla nascita del progetto Giulia ETCR. Maxime sarà all’esordio nelle competizioni per vetture elettriche, ma ha una lunga carriera con modelli a ruote coperte ad elevate prestazioni, come GT3 e DTM, e soprattutto sa bene cosa significhi essere pilota ufficiale di un costruttore automobilistico. Questo aspetto gli ha dato una mentalità che sono certa possa aiutarci a progredire ancora più velocemente”.

Articoli correlati

Back to top button