Home » Salita » Merli affronta il Trofeo Fagioli con la Radical

Merli affronta il Trofeo Fagioli con la Radical

Si corre a Gubbio il 9° appuntamento del Campionato Italiano Velocità in Montagna. La 47ª edizione del Trofeo Fagioli è gara corta con due manche di soli 4,150 chilometri. Molto veloce, caratterizzata da curvoni lunghi in appoggio ed un solo tornante. Il record di manche appartiene a Simone Faggioli che nel 2011, al volante dell’Osella FA 30, fermò il crono a 1’36”56. Merli è reduce dagli esperimenti sulla Radical 1600 dell’Auto Sport Sorrento effettuati nella gara del Tivm, Luzzi – Sambucino.
La gara umbra
“In Calabria abbiamo provato varie soluzioni di assetti e modifiche sul propulsore. Un lavoro che ci ha insegnato molto. Alcune da scartare, altre da migliorare. Il Trofeo Fagioli è la corsa più veloce e, nello stesso tempo, più corta del campionato. Le semicurve s’affrontano ad oltre 150 all’ora. Quindi, l’assetto deve essere perfetto. Un minimo errore e sei dietro”.

Prove e gara
Le due sessioni di prove ufficiali sono in programma per la mattina con inizio alle 10. Domenica Gara 1 scatta alle 10.

Classifica assoluta CIVM
1° Faggioli 64; 2° Merli 59; 3. Magliona 41; 4° Iaquinta 32.5, 5°Camarlinghi 28.

Classifica Gruppo E2B
1. Merli punti 81; 2°Lombardi 39,5, 3° Conticelli 30; 3. M. Fattorini 29. 4° Cassibba G. 27,5, 5° Bottura, 23,5

Il calendario gare del Campionato Italiano Velocità in Montagna
26 agosto – 47° Trofeo Fagioli, 9 settembre – 14ª Cronoscalata del Reventino, 7 ottobre – 28° Iglesias S. Angelo.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

TONINO ESPOSITO: GRAZIE A CHI CI HA VOTATO

Il patron dell’AutoSport Sorrento tributa team ed organizzatori che hanno premiato la sua quotata lista ...