Home » Rally » CIR » Metior Sport e Giandomenico Basso pronti per il Rally del Friuli Venezia Giulia

Metior Sport e Giandomenico Basso pronti per il Rally del Friuli Venezia Giulia

Il Team Metior Sport e Giandomenico Basso tornano in scena dopo la vittoria al Rally di Roma Capitale, in Friuli, per l’attesa gara giunta alla cinquantacinquesima edizione, terzultima prova del Campionato Italiano Rally.

Su di un percorso che si preannuncia tecnico e spettacolare, grande attesa per il binomio che ha esordito nel migliore dei modi in terra laziale, con un’affermazione cristallina, che ha permesso a Basso di portare a 12,5 punti, il vantaggio in classifica nei confronti di Campedelli.

Il Rally del Friuli Venezia Giulia sarà dunque una gara fondamentale per le sorti del campionato e il team Metior Sport ci arriva con il vento in poppa. Durante la pausa estiva, la squadra di Gravedona ha lavorato sulle proprie macchine per ottimizzarle al meglio in vista della sfida di questo weekend, su di un tracciato dove Basso aveva conquistato la vittoria e il tricolore nel 2016.

“Il periodo tra Roma e il Friuli è servito per ricaricare le batterie, visti i numerosi impegni che abbiamo sostenuto nei diversi campionati, ma anche ad affinare il lavoro sulla macchina di Giandomenico per essere pronti alla sfida del weekend. – racconta Vittorio Sala team manager di Metior Sport- Oggi abbiamo sostenuto il test collettivo in vista della gara e tutto è andato bene. Ora ci concentriamo in vista di venerdì, prima giornata di gara”.

Soddisfatto Giandomenico Basso del test odierno, si prepara dunque per la gara e per puntare in alto.

“Sono fiducioso, la macchina va bene e il percorso mi piace. I test odierni sono stati positivi e dunque ci prepariamo per la gara che io e Lorenzo Granai conosciamo, anche se in questa edizione è stato inserito un pezzo per noi inedito. Ma il tracciato è bello e siamo pronti.
Sarà come sempre una gara difficile visto l’alto livello dei rivali, ma siamo pronti a dare il massimo fin dalla prima giornata, come abbiamo fatto a Roma”.

Il morale all’interno del team Metior Sport è dunque positivo dopo il test di oggi e non resta che attendere l’inizio delle ostilità: venerdì primo giorno di gara con quattro prove speciali in programma, per poi concludere sabato con le restanti prove.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rally 1000 Miglia

CIR | Il 44° Rally 1000 Miglia si disputerà nel 2021

La decisione confermata dall’Automobile Club Brescia dopo la recente riunione con gli organizzatori. L’evento manterrà ...