CIVM

MEZZACASA, D’AGOSTINI E DE PAOLI VERSO PEDAVENA

Tridente a trazione bellunese per Xmotors Team, capeggiato dal pilota di La Valle Agordina che punta ad una storica doppietta nel TIVM, zona nord, e nel CIVM.


Maser (TV), 31 Agosto 2021 – Si contano ormai sulle dita di una mano gli appuntamenti di velocità in salita che separano il Campionato Italiano Velocità Montagna ed il Trofeo Italiano Velocità Montagna dalla chiusura di questa stagione agonistica ed il prossimo fine settimana andrà in scena l’edizione numero trentotto della Cronoscalata Pedavena – Croce d’Aune.

Tre i portacolori di Xmotors Team pronti a presentarsi ai nastri di partenza della salita bellunese, entrambi motivati da un nuovo confronto su strade, sulla carta, amiche.

Un fine settimana molto importante in vista per Denis Mezzacasa, chiamato a rafforzare la propria posizione di leader nel TIVM, zona nord, ed al tempo stesso sfruttare una ghiotta occasione per tentare il colpaccio anche nella massima serie tricolore di specialità.

Scorrendo infatti l’assoluta del gruppo E2SS, parlando di CIVM, l’alfiere di La Valle Agordina figura al quattordicesimo posto, con possibilità di agganciare la top ten, mentre in classe E2SS2000 il pilota della Formula Renault 2000, curata dal team Aralla, è saldamente primo.


“Siamo alle battute finali di questa stagione” – racconta Mezzacasa – “e ci presentiamo al via di questa Pedavena in testa sia nel TIVM, nostro obiettivo stagionale, ma anche nel CIVM di classe. Dopo un Nevegal che non mi ha soddisfatto del tutto saremo al via di una gara che mi è sempre piaciuta molto anche se qui ho un brutto ricordo che risale al 2014. Come ho sempre detto quest’anno, rispetto al mio diretto rivale in stagione, paghiamo un bel po’ di cavalleria ma la Pedavena è più scorrevole e quindi speriamo di ridurre il gap che ci separa. Grazie a tutti i nostri partners, alla scuderia Xmotors Team ed al Team Aralla. Siamo pronti a lottare.”

Se il livello di pressione sarà molto alto per Mezzacasa di tutt’altro aspetto quello che caratterizzerà la trasferta di un Alex D’Agostini pronto a festeggiare il decennale a Pedavena.

Il pilota di casa, per enfatizzare al meglio questa importante ricorrenza, si presenterà al volante di una Skoda Fabia R5, messa a disposizione da Motor Team, con la quale lo si era già visto in azione nel precedente Rally Bellunese, chiuso con un buon undicesimo assoluto al debutto.

Una gara spot ma con tanta voglia di ben figurare, sfruttando la conoscenza del percorso.

“La Pedavena è la mia vera gara di casa” – racconta D’Agostini – “perchè abito proprio qui. Quest’anno saranno dieci anni consecutivi che partecipo ed abbiamo deciso di festeggiare tornando al volante della Skoda Fabia R5, la stessa che ho usato al Bellunese quest’anno. Essendo liberi da ogni pressione da risultato cercheremo di regalare dei gran traversi al Sabato mentre Domenica ci concentreremo e cercheremo di ottenere il miglior risultato possibile, essendo alla seconda uscita con una vettura così performante. Grazie di cuore ai nostri partners, alla scuderia Xmotors Team ed a Motor Team. Vedremo, in corso d’opera, il risultato.”


Chiuderà il tridente casalingo, in arrivo da Feltre, un Manuel De Paoli che, alla guida di una Peugeot 106 Rallye gruppo A, punterà a riscattare il ritiro anticipato del precedente Bellunese.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker