Home » Salita Autostoriche » MICCICHE’ E LA SUA RADICAL OSPITI ALLA TERMINI CACCAMO

MICCICHE’ E LA SUA RADICAL OSPITI ALLA TERMINI CACCAMO

Il driver siculo nel contingente di auto moderne ammesse allo start

Cronoscalata Termini-Caccamo, appuntamento ricollocato in calendario dopo la pausa che durava dal 2011. Una bella salita della tradizione regionale, in cui correrà Salvatore Micchichè a bordo della sua Radical SR4, come ospite del contingente di 35 auto moderne a latere di questa gara valida per le vetture storiche. Orgoglio e fervida attesa animano il pilota siciliano, che si dice onorato di essere allo start di una gara impegnativa ed interessante, che oltre al valore assoluto della competizione in sé, è visto anche come un prologo alla tappa della domenica successiva sui tornanti del Reventino, per la tappa del Campionato Italiano Velocità Montagna, che segnerà la partecipazione numerosa di molti piloti con le Radical nelle varie configurazioni. La bella salita siciliana, della lunghezza di poco più di 7 chilometri, presenta una prima parte molto tecnica ed un settore finale al contrario molto veloce, che premierà un assetto efficace in entrambe le situazioni di gara: motricità e direzionalità nella parte guidata, percorrenza e velocità finale nel segmento da lancetta verso destra. Il pilota isolano affronta per la prima volta questa competizione, ma si dice fiducioso per il feeling ampiamente raggiunto con la sua barchetta e per l’eccezionale versatilità propria del Dna Radical.

Francesco Romeo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

1^ COPPA FARO PESARO – CRONOSCALATA DI AUTOSTORICHE DAL 12 AL 14 OTTBRE

Ritorna a Pesaro dopo quasi mezzo secolo la “Coppa Faro”, cronoscalata riservata alle sole Autostoriche, ...