Home » Salita » Michele Mancin alla 63° Cronoscalata Trento Bondone

Michele Mancin alla 63° Cronoscalata Trento Bondone

mmancin_03_07_2013Apre ufficialmente il sipario sul prossimo impegno stagionale per il campione italiano classe A1600 in carica Michele Mancin.

Il portacolori della Mach 3 Sport, al via con la fida Citroen Saxo gruppo A, si presenta alla 63esima edizione della Cronoscalata Trento Bondone da leader provvisorio della classifica A1600 nonché terzo assoluto nel gruppo A.

L’appuntamento più atteso dell’anno dagli specialisti della montagna si prepara a regalare uno spettacolo di elevata caratura tecnica viste le molteplici validità di cui gode.

“Arriviamo alla Trento Bondone da leader di campionato” – racconta Michele – “e sicuramente questa posizione ci permette di affrontare una trasferta molto impegnativa con il giusto approccio in virtù dei successi ottenuti alla Verzegnis e al Passo dello Spino. Siamo primi nella classe A1600 e terzi nell’assoluta di gruppo A e vogliamo consolidare il più possibile il nostro primato in quella che è considerata da tutti la cronoscalata più bella d’Italia”.

I due centri segnati in altrettante partecipazioni permettono a Mancin di continuare a coltivare le proprie ambizioni fuori confine che, proprio qui alla Trento – Bondone numero 63, potrebbero giocare un ruolo determinante in vista del proseguimento della stagione 2013.

“Le due vittorie sin qui ottenute ci permettono di guardare con positività agli altri obiettivi stagionali” – aggiunge Michele – “in quanto ci troviamo ai piani alti delle classifiche sia del Campionato Triveneto Sloveno che del Fia European Hlill Climb Challenge. La Trento Bondone gode di molte validità tra cui quelle relative a questi campionati e ciò si traduce nella presenza di numerosi avversari che cercheranno di sottrarci punti utili. Dal canto nostro mettiamo in campo un pacchetto collaudato che, gara dopo gara, aumenta il proprio affiatamento e siamo consapevoli che ottenere un buon risultato qui sarebbe importante per l’economia futura della nostra stagione. Nel 2011, all’esordio, abbiamo ottenuto il quinto posto mentre nella passata edizione abbiamo chiuso terzi. L’obiettivo è sicuramente cercare di mantenere questo trend positivo e migliorare ancora”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

TONINO ESPOSITO: GRAZIE A CHI CI HA VOTATO

Il patron dell’AutoSport Sorrento tributa team ed organizzatori che hanno premiato la sua quotata lista ...