Home » Pista » MINI CHALLENGE » MINI CHALLENGE | A MISANO AMBIZIONI IMPORTANTI PER MELATINI RACING

MINI CHALLENGE | A MISANO AMBIZIONI IMPORTANTI PER MELATINI RACING

SANDRUCCI ARRIVA IN ROMAGNA DA LEADER, BENCIVENNI E TRONCONI PUNTANO ALLA CONFERMA MENTRE SILVESTRINI CERCA IL RISCATTO.


Il MINI Challenge Italia ritorna in pista, esattamente due settimane dopo l’apertura del Mugello. Questo fine settimana (1 e 2 agosto) il monomarca riservato alle John Cooper Works affronta sul circuito di Misano il secondo dei cinque doppi appuntamenti della serie ed il team Melatini Racing ci arriva ancora una volta da leader.

La squadra marchigiana punta di nuovo in alto, dopo avere conquistato in Toscana con il campione 2018 e 2019 Gustavo Sandrucci la prima pole della stagione e poi anche la vittoria nella gara d’apertura del weekend. Il viterbese ha quindi gestito al meglio Gara 2, risalendo al comando con la griglia invertita che lo ha collocato sulla quarta fila dello schieramento e in seguito evitando di strafare e accontentandosi del secondo posto e di altri punti importanti.

Sempre a Misano Filippo Bencivenni farà la sua seconda uscita con il team Melatini Racing, dopo avere raccolto nel precedente round un ottimo sesto posto. L’emiliano si alternerà nuovamente al volante della stessa vettura con Paolo Maria Silvestrini, disputando una gara a testa. Il pugliese da parte sua è intenzionato a riscattarsi. Al Mugello aveva subito iniziato bene, staccando il terzo responso assoluto al termine delle qualifiche. Ma nelle fasi iniziali di Gara 1 è stato incolpevolmente spedito in testacoda da un altro concorrente e, da quel momento in avanti, ha fatto tutto ciò che era possibile risalendo fino alla nona posizione.

In quella stessa circostanza particolarmente sfortunato era stato anche Andrea Tronconi, vicecampione della classe LITE ancora con Melatini Racing e quest’anno al suo debutto nella maggiore classe PRO. Il milanese che al Mugello in Gara 1 era stato costretto al ritiro, nella seconda gara è risalito fino alla settima posizione e adesso è assolutamente determinato a fare ancora meglio.


Il weekend di Misano prenderà il via come sempre il venerdì, con la doppia sessione di prove libere. Sabato, a partire dalle ore 10, “via” alla mezzora di qualifiche utili a definire lo schieramento di Gara 1 che scatterà alle ore 17.50 e si articolerà sulla durata di 25 minuti oltre ad un giro supplementare da completare. Gara 2 scatterà infine domenica alle ore 17, sempre con la diretta streaming accessibile dal sito internet MINI e dalla pagina Facebook del MINI Challenge Italia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

MINI CHALLENGE | Diego Di Fabio a Monza per chiudere la stagione con un risultato di spessore

Ultimo round della MINI John Cooper Works Challenge PRO. Il portacolori della Squadra Corse pronto ...