Home » Rally » CIR » MM MOTORSPORT ALL’AVVIO TRICOLORE: CON DAVIDE NICELLI SULLE STRADE DEL RALLY DI ROMA CAPITALE

MM MOTORSPORT ALL’AVVIO TRICOLORE: CON DAVIDE NICELLI SULLE STRADE DEL RALLY DI ROMA CAPITALE

Il team lucchese, reduce dall’impegno “casalingo” del Rally Coppa Città di Lucca, compartecipe della partecipazione di Davide Nicelli all’appuntamento inaugurale di Campionato Italiano Rally, in programma nella Capitale questo fine settimana.

E’ pronta ad accendere il motore della propria Peugeot 208 R2B, MM Motorsport, attesa sulle strade dell’appuntamento inaugurale del Campionato Italiano Rally, il Rally di Roma Capitale in programma nel fine settimana. Sull’asfalto della provincia di Roma, il team lucchese sarà parte integrante dell’impegno che attende Davide Nicelli, pilota che ha incentrato la propria programmazione sportiva sulla partecipazione al Campionato Italiano Rally ed al Campionato Italiano Rally Terra, cercando di cogliere un risultato di spessore nel contesto riservato alle vetture a due ruote motrici ed al Peugeot 208 Rally Cup Top, il monomarca della Casa francese che ha già reso protagonista – nella sua edizione 2019 – il venticinquenne driver pavese.

Reduce dalla gara test imbastita sulle strade del Rally Internazionale Casentino, gara di apertura della programmazione nazionale della specialità che ha visto il pilota di Stradella impegnato con il team nell’adozione di varie soluzioni di setup, Davide Nicelli affronterà il Rally di Roma Capitale affiancato da Alessandro Mattioda, con i colori della scuderia Maranello Corse.

“Una gara, il Rally di Roma Capitale, che nelle due precedenti occasioni ci ha regalato soddisfazioni – il commento di Davide Nicelli – molto impegnativa per il livello espresso dai partecipanti, sia a livello italiano che europeo. Non sarà facile perché farà caldo, dovremo essere bravi nell’attaccare al momento giusto. Abbiamo preparato bene la gara, con le soluzioni adottate al Rally Casentino che hanno fornito preziose indicazioni in merito. Non ci nascondiamo, visto che lo scorso anno siamo arrivati secondi nel Campionato Italiano Due Ruote Motrici, quest’anno proveremo a vincerlo. Un’ambiziosa vetrina, quella offerta dal Rally di Roma, dove oltre al confronto con i diretti avversari in campionato dovremo vedercela anche con gli equipaggi del Campionato Europeo Junior. Un contesto che affronteremo con la consapevolezza di poter fare bene”.

Il Rally di Roma Capitale, cornice che punterà i propri riflettori anche sugli esponenti del Campionato Europeo Rally, sarà articolato in due distinte gare. La prima, prevista nella giornata di sabato, vedrà Davide Nicelli impegnato in sei prove speciali per un totale di poco inferiore ai cento chilometri cronometrati. Domenica 26, invece, saranno nove le prove speciali a caratterizzare la seconda gara capitolina. Un evento che vedrà inaugurare la massima espressione della specialità con le fasi di “Qualifying Stage”, la prova utile per stabilire l’ordine di partenza degli equipaggi con priorità FIA e lo shakedown. L’arrivo del confronto conclusivo è in programma a Fiuggi, dalle ore 18 di domenica.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CIR | Presentato il Rally Due Valli 2020 e aperte le iscrizioni

I vertici dell’Automobile Club Verona e alcuni rappresentati di ACI Verona Sport hanno illustrato, in ...