Home » Rally » MM MOTORSPORT SI TINGE DI TRICOLORE CON NICELLI

MM MOTORSPORT SI TINGE DI TRICOLORE CON NICELLI

Programma di spicco per il team lucchese, che sarà ai nastri di partenza del Campionato Italiano Due Ruote Motrici e del Peugeot Competition 208 Rally Cup Top con il lombardo Davide Nicelli, affiancato sulla 208 R2B da Alessandro Mattioda, correndo per i colori de La Superba.

E’ un mosaico spettacolare, ricco di impegni prestigiosi, quello che si sta definendo in MM Motorsport, nella cui sede si respira un’aria effervescente, a pochi giorni dal via del massimo campionato rallistico tricolore.

Ed è proprio da questo palcoscenico che arriva l’ultimo tassello, il più scintillante: il team di Porcari rinnoverà infatti la sfida nel Campionato Italiano Due Ruote Motrici e nel Peugeot Competition 208 Rally Cup Top, due contesti nei quali ha brillato nella stagione 2019. A tenere alto il vessillo della struttura lucchese sarà Davide Nicelli, giovane pilota lombardo che da due stagioni si confronta proprio in queste due sfide. Nativo di Legnano, e residente a Stradella, il driver classe 1994 ha deciso di rilanciare la sfida anche per il 2020, “abbracciando” MM Motorsport dopo averlo avuto come avversario, e rinnovando per il terzo anno la collaborazione con il navigatore Alessandro Mattioda e la scuderia La Superba, oltre a proseguire al volante della Peugeot 208 R2B, che per questa stagione sarà appunto fornita dal team lucchese.

Per Nicelli è previsto un programma completo, in quanto sarà al via di tutte le gare della massima serie tricolore, ad esclusione del Rally Italia-Sardegna, tappa italiana del mondiale.

Dichiarazione di Manuela Martinelli: “Un nuovo giovane entra nelle fila del nostro team, proseguendo la linea tracciata già lo scorso anno con Guglielmini. Davide non ha bisogno di presentazioni, nel 2019 è stato uno dei nostri principali avversari nel monomarca dedicato alla Peugeot 208 R2B, battagliando per il titolo fino all’ultima gara, e quest’anno uniremo le forze per puntare in alto!”

Il Campionato Italiano Due Ruote Motrici ricalcherà il calendario di quello “assoluto”, il CIR, ovvero Rally del Ciocco, Rally 1000 Miglia, Targa Florio, Rally Italia-Sardegna (suddiviso in Tappa 1 e Tappa 2/3, a coefficiente 0,75), Rally di Roma Capitale, Rallye Sanremo, Rally Due Valli e Tuscan Rewind (atto finale con coefficiente maggiorato a 1,5), con punteggio assegnato in base al piazzamento di classe e 5 risultati utili a disposizione (di cui almeno uno su fondo sterrato).

Stesso calendario (eccezion fatta per la gara mondiale in Sardegna) e stesso numero di risultati utili caratterizzeranno anche il Peugeot Competition 208 Rally Cup Top, con la differenza che i partecipanti potranno segnare punti in 2 delle prime 4 gare, mentre le ultime 3 (Sanremo, Due Valli e Tuscan Rewind) saranno comuni a tutti. Saranno previsti premi di gara in denaro (ai primi tre classificati) ed al vincitore del monomarca andrà l’ambito programma da pilota ufficiale Peugeot nel 2021, a patto che abbia meno di 28 anni.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

RALLYLEGEND 2020 | CONFERMATO DALL’8 ALL’11 OTTOBRE, APERTO AL PUBBLICO

Una delle chiavi del successo di Rallylegend è quella di essere un evento, da sempre, ...