Home » Rally » RALLY NAZIONALI » Movisport all’attacco a Salsomaggiore: otto equipaggi al via puntando al podio assoluto

Movisport all’attacco a Salsomaggiore: otto equipaggi al via puntando al podio assoluto

Tosi.Del Barba, Vellani-Maletti e Medici-De Luis in cerca di sensazioni forti alla gara in provincia di Parma, dove la scuderia reggiana pensa davvero in grande.

Debutto stagionale poi per Sara Micheletti nel tricolore WRC ad Alba.

Procede incessante l’attività “post-Covid19” di Movisport. Dopo la notevole performance continentale e tricolore di Melegari e Michelini a Roma, i colori reggiani si preparano ad un nuovo impegno di spessore, quello del fine settimana che sta arrivando, quello del 3° Rally di Salsomaggiore, primo atto della Coppa Italia di 5^ zona a coefficiente 1,5, in provincia di Parma.

E’ un vero e proprio “battaglione”, quello che vestirà i colori Movisport alla gara termale, pronto a regalare soddisfazioni e adrenalina, visto il valore di tutti gli esponenti al via. Tornano in gara, dopo  la sfortuna sofferta al recente “Casentino”, Tosi-Del Barba, sempre con la Skoda Fabia R5 di Gima Autosport, in cerca di riscatto appunto della battuta a vuoto patita in Toscana, per un’uscita di strada nel finale dell’impegno.

Puntano certamente ai quartieri alti dell’assoluta, tra gli oltre 150 iscritti che la gara offre ed oltre a loro, per i colori Movisport, ci sarà un altro reggiano di alto livello, Roberto Vellani, che torna in gara a Salsomaggiore dopo la seconda piazza del 2019. Lo farà peraltro debuttando (insieme a Silvia Maletti) con una Skoda Fabia R5 preferita alla Peugeot 208 T16 che ha usato nelle ultime tre stagioni mentre torna in scena Davide Medici, che negli ultimi due anni ha disputato soltanto quattro gare.

Un ritorno in grande stile, dunque, quello di Medici, affiancato dal valtellinese De Luis, con a disposizione pure per lui una Skoda Fabia R5, mentre Ferrari-Casari hanno optato per una Ford Fiesta R5.

Skoda Fabia R5 anche per Gualandi-Palù, Incerti-Debbi saranno della partita con una Citroen DS3, Lusoli-Albertini con una Renault Clio S1600 e Bottazzi-Malvolti saranno allo start con la Peugeot 208 R2B

AD ALBA AVVIA LA STAGIONE DI SARA MICHELETTI

Sara Micheletti e Romano Belfiore su una Peugeot 208 R2B saranno invece al via ad Alba, che vede al via oltre al Campione del Mondo in Carica Ott Tanak per 162 equipaggi, per la prima prova del Campionato Italiano WRC. Micheletti ha deciso il suo programma tricolore nel campionato “cadetto” ed inoltre è iscritta alla Michelin Zone Rally Cup.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

LA 12^ RONDE DI SPERLONGA SARA’ IL 18-19 DICEMBRE

Per la prima volta nella sua storia l’evento si propone con le classiche quattro sfide ...