CIR

MS MUNARETTO | TRA ITALIA E TURCHIA: SODDISFAZIONI E PODII

L’importante dispiegamento di uomini e mezzi, messo in campo nel fine settimana appena trascorso, ha registrato ottimi risultati con tre equipaggi su cinque giunti in zona podio.


MS Munaretto rientra dalla partecipazione al 68° Rallye Sanremo, secondo appuntamento del Campionato Italiano Rally, con un bilancio soddisfacente.

Raccoglie l’argento nella classifica CIR Asfalto il bresciano Stefano Albertini, egregiamente affiancato da Danilo Fappani sulla Skoda Fabia R5 EVO, impegnato nelle prime battute di gara nel trovare il giusto feeling con l’auto ma incisivo sul finale arrivando addirittura ad aggiudicarsi le ultime due prove-speciali. Per lui quindici punti fondamentali che lo mantengono saldamente al comando del campionato.

Inizia con il piede giusto anche lo “Junior” di Riccardo Pederzani e Daniel Pozzi, capaci di farsi largo, a bordo della loro Ford Fiesta Rally4, tra gli avversari del programma curato da Aci Team Italia sino a giungere in quarta posizione assoluta.

Giunto senza intoppi al termine della storica manifestazione, “in sella” ad una Skoda Fabia R5 EVO, anche l’equipaggio composto da Gianluigi Niboli e Roberto Mometti.


Sconforto per l’ossolano Fabrizio Giovanella e il suo navigatore Andrea Dresti, costretti da un banale incidente in trasferimento, mentre si recavano allo start della PS1 con la Peugeot 208 Rally4, ad un prematuro ritiro.

Sempre a Sanremo, ma impegnato tra le fila del 22° Rally delle Palme, si è fatto valere Paolo Porro, debuttante sulla Skoda Fabia R5 EVO con il fedele Paolo Cargnelutti. Il driver comasco, impegnato nei primi tratti cronometrati a prendere confidenza con l’auto, si è poi espresso in una prestazione in crescendo arrivando ad occupare un’appagante terza posizione assoluta.

Buone sensazioni anche sul fronte turco dove, Uğur Soylu e Dinçer Aras, impegnati in una gara test al Rally Bodrum 2021, si sono aggiudicati il bronzo finale. Per loro un buon inizio di stagione in vista della partecipazione al Campionato Rally Turco 2021.

Foto: Paolo Porro @ Fabrizio Buraglio

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker