Home » Rally » ERC » MUNSTER PRONTO PER UN NUOVO SALTO NELL’ERC

MUNSTER PRONTO PER UN NUOVO SALTO NELL’ERC

Grégoire Munster sarà ancora al via del FIA European Rally Championship in occasione del Rally di Roma Capitale con una Hyundai i20 R5.


Il lussemburghese è entrato a far parte del Hyundai Junior Driver Programme ad inizio anno, prima che la pandemia di Coronavirus chiudesse tutto. A Roma ha già corso nel 2019 con la Opel ADAM R2 in ERC3 Junior e questa per lui è una grandissima occasione per cimentarsi con la Hyundai.

“Abbiamo già avuto modo di fare esperienza con le R5, ma questo per noi sarà solamente il secondo rally con la Hyundai e dobbiamo fare ancora parecchi km per acquisire esperienza, sarà una grande sfida – ha detto il 21enne, che rientrerà in ERC1 Junior per i punteggi – In generale Roma non è andata male l’anno scorso, quindi penso che essere già stati lì ci aiuterà molto con la Hyundai”.

Ritorno a Roma
Munster verrà affiancato da Louis Louka, che era con lui nella Capitale l’anno scorso, quando un piccolo errore li mise fuori causa nella lotta per il podio. “Tutti i rally dell’ERC sono una sfida, sono molto interessanti come PS e la cosa particolare di Roma è che il primo giorno è diverso dal secondo, che ha strade più larghe e sezioni meno sconnesse. E’ difficile adattare il set-up fra le PS, ma è una bella esperienza e perfetta per imparare”.

Grande opportunità con Hyundai
“E’ una grande occasione avere il supporto di Hyundai, con le indicazioni dai loro ingegneri per imparare più rapidamente. Ho corso con la i20 solo in Belgio dove il livello di aderenza è minore rispetto ad altri eventi, non avevamo un assetto perfetto, ma è un aspetto dove stiamo imparando. L’auto ha un gran potenziale e siamo curiosi di vedere come va sfruttandolo tutto”.


Tutto in famiglia
Munster sarà a Roma con la BMA Autosport, il team di suo padre Bernard Munster, vincitore di quattro gare ERC. La prossima settimana verrà svolto un test.

Altre gare nell’ERC in considerazione
“Stiamo prendendo in considerazione altre gare ERC, anche se l’impegno principale è il campionato belga. Ma vorremmo fare più km possibili su strade internazionali”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

OLIVER SOLBERG

ERC | INTERVISTA COL CAMPIONE ERC1 JUNIOR OLIVER SOLBERG

Oliver Solberg è diventato Campione 2020 del FIA ERC1 Junior Championship al Rally Islas Canarias ...