Home » Salita » NAPPI SPOSA MISS PA

NAPPI SPOSA MISS PA

Matrimonio all’italiana fra il partenopeo della Scuderia Vesuvio e l’Osellona biposto Evo. Arancio McLaren la tinta scelta per la barchetta piemontese, in consegna per il 30 marzo dalle mani di Don Enzo.

Le scarpe saranno delle Avon, mentre il preparatore risponde al nome di Catapano, storico partner tecnico del pilota partenopeo. Lo Zytek da tre litri sarà preparato da LRM scegliendo fra un’ unita disponibile in Toscana ed una presente all’estero. La configurazione PA, come confermatoci da Osella nelle ultime interviste, può esprimere un livello prestazionale molto simile se non superiore alla media delle FA, vantando anche una maggiore modernità di talune soluzioni di dettaglio. La versione biposto può inoltre correre in quegli impianti meridionali da cui la versione monoposto, risulta invece bandita. Un aspetto che ha pesato non poco questo, nella scelta fatta.

L’alchimia tecnica per il 2019 creata attorno al pilota Piero Nappi, dovrebbe trovare forma e sostanza il 30 marzo, data in cui Don Enzo Osella ha promesso al pilota della Scuderia Vesuvio la consegna della barchetta sport oggi in costruzione. Il colore arancione intenso mutuato dalla McLaren originaria degli anni ‘70, vuole essere un omaggio ad una straordinaria epopea tanto cara al veterano partenopeo, che aveva pensato anche ad una tinta azzurro Nesti, un po’ troppo inflazionata recentemente.

Il programma prevede la disputa del CIVM completo tranne il Nevegal, appuntamento di cui il driver campano non conosce il percorso e per il quale non vuole accollarsi l’onere di memorizzarlo.

Francesco Romeo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Continua la favola della Caprino-Spiazzi. Successo per la quarta edizione della Rievocazione Storica

Vetture di gran classe e importante risposta del pubblico, in una Caprino Veronese che ha ...