Home » Pista » NASCAR » NASCAR | Ottime prestazioni per Sini e Risitano a Zolder

NASCAR | Ottime prestazioni per Sini e Risitano a Zolder

Ringhio è quinto in campionato a -23, Risitano è settimo a -33

E’ stato il meteo il grande protagonista del weekend della NASCAR Whelen Euro Series andato in scena questo fine settimana sul tracciato belga di Zolder. Con condizioni della pista continuamente mutevoli, i due piloti della Solaris Motorsport, Francesco Sini e Nicholas Risitano, hanno portato a casa punti importanti in campionato, prestazioni che permettono loro di continuare a lottare per il titolo sia in EuroNASCAR PRO sia in EuroNASCAR 2.

Nella Divisione dedicata ai piloti professionisti, sotto una pioggia battente Francesco Sini è stato bravo a far segnare il quinto miglior crono in qualifica, portando così la sua Camaro a scattare al via di Gara 1 in terza fila. La prima gara, corsa su una pista che questa volta andava asciugandosi, “Ringhio” ha portato a casa un ottimo settimo posto in ottica campionato, grazie ad una condotta di gara accorta ed intelligente. Il risultato della prima manche poteva essere migliorato in Gara 2, ma un contatto con Villeneuve, in cui la Camaro #12 è stata incolpevole protagonista, ha rallentato la corsa di Sini, bravo comunque a stringere i denti e portare a casa una ottava posizione che gli vale ora la quinta posizione in campionato, ad appena 23 punti dalla vetta della classifica della EuroNASCAR PRO.

Nella seconda Divisione, Risitano è riuscito a firmare subito il terzo tempo nelle prove cronometrate, prima che la sessione venisse falcidiata dalle bandiere rosse. La bella prestazione del romano ha trovato conferma poi nella prima corsa, dove pilota della #12 Camaro by Sanity System ha a lungo lottato per una posizione sul podio, conquistando sotto la bandiera a scacchi il terzo posto finale. Nella seconda corsa, su suggerimento dei tecnici della squadra, il pilota romano ha optato per la scelta controcorrente di disputare la corsa con gomme slick su un asfalto ancora umido. Scelta coraggiosa e giusta che stava portando alla Camaro #12 un nuovo piazzamento sul podio, ma un contatto ha posto fine ai sogni di gloria della vettura della Solaris Motorsport, costretta a chiudere il weekend nelle retrovie. Dopo il round di Zolder, Risitano occupa la settima posizione in classifica generale, con un gap di appena 33 lunghezze da recuperare da qui a fine stagione.

Tutto lo show della NASCAR Whelen Euro Series si sposta ora sul tracciato ceco di Most, nel weekend del 14 e 15 novembre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

NASCAR | Max Lanza sugli scudi a Zolder

Il pilota romano si difende nel pazzo meteo della pista belga E’ stato un weekend ...