Home » Pista » NASCAR » NASCAR: PK Carsport al via con grandi ambizioni

NASCAR: PK Carsport al via con grandi ambizioni

La corazzata di PK Carsport sarà ancora una volta tra i principali contendenti a titoli e trofei della NASCAR Whelen Euro Series nella stagione 2018. Anthony Kumpen e Stienes Longin difenderanno i colori del glorioso team belga in ELITE 1, Guillaume Dumarey e il brasiliano Felipe Rabello saranno al via in ELITE 2.

La stagione 2018 della NASCAR Whelen Euro Series è già iniziata per il team di stanza ad Hasselt-based. “Le nostre ambizioni sono chiare,” ha detto il due volte campione della categoria Anthony Kumpen. “Vogliamo competere per il titolo in tutte le categorie e per farlo abbiamo a disposizione due vetture completamente ricostruire. Abbiamo messo a punto alcune piccole migliorie e le abbiamo messe alla prova a Zolder durante l’inverno. I dettagli possono fare una grande differenza.”

La NASCAR Whelen Euro Series è cresciuta molto negli ultimi anni e lo sviluppo continua nel 2018. “Il livello continua a salive,” ha detto Kumpen. “E’ un’ottima cosa per il campionato e non muta i nostri obiettivi. Possiamo fare affidamento sulla nostra esperienza. Voglio riconquistare il titolo della divisione ELITE 1. Sembra che io possa vincerlo solo in anni pari, quindi dovrei essere in buona posizione nel 2018 (ride). No, seriamente: il titolo è incredibilmente importante. Quest’anno sono stato a Daytona da spettatore, ma preferisco esserci da pilota. Per farlo, dovrò vincere il campionato per la terza volta.”

Kumpen non è l’unico pilota PK Carsport a iniziare la stagione in ELITE 1 con grandi aspettative.

“Nelle tre stagioni complete in NASCAR che ho affrontato fino ad ora, ho sempre raggiunto i miei obiettivi,” ha spiegato Stienes Longin. “Sono consapevole che il livello sarà ancora più alto quest’anno. Voglio fare più punti possibili e salire sul podio il più spesso possibile. Vedremo quanto in alto riusciremo ad arrivare in questo modo, ma non mi precludo nessun traguardo. Il livello del campionato si è alzato ancora di più e credo sia una cosa molto positiva. Ci servirà anche da ulteriore stimolo. Durante l’inverno ho lavorato molto fisicamente e mentalmente e il lavoro ha già prodotto risultati. Durante il nostro primo test dell’anno mi sono sentito subito a mio agio al volante e sono stato subito veloce. Un ottimo inizio.”

Dopo la prima stagione in ELITE 2 nel 2017, in cui ha chiuso da vice-campione, Guillaume Dumarey ha come obiettivo quello di salire l’ultimo gradino del podio. “Farò del mio meglio per riuscirci,” ha detto Dumarey. “Anche nella ELITE 2 però la battaglia sarà ardua. Il mio compagno di squadra Felipe Rabello ha chiuso terzo la scorsa stagione, quindi anche lui ha grandi ambizioni. Poi ci saranno i nomi nuovi che si affacceranno quest’anno. Non so quanto valgano, ma sospetto che l’inizio della della stagione non sarà da trascurare. Possiamo fare una bella differenza su questi nuovi piloti con la nostra esperienza.”

Dumarey si è anche concentrato su una intensa preparazione fisica nei mesi scorsi. “Ho lavorato molto sulla forza,” ha detto il fiammingo. “Un’eccellente aggiunta agli esercizi cardio che già facevo. Nonostante le nostre gare durino circa 40 minuti, devi davvero lavorare molto al volante di queste macchine.  Quindi è meglio essere pronti. Penso di esserlo e non vedo l’ora che la stagione inizi a Valencia.”

La nuova aggiunta alla lineup di PK Carsport sarà Felipe Rabello, che ha chiuso al terzo posto la stagione della Divisione ELITE 2 e ha ottenuto due vittorie al debutto su ovale. “Ho imparato molto nella mia prima stagione e sono fiducioso quest’anno, felice di lavorare con un grande team come PK carsport,”  ha detto il pilota di Belo Horizonte native. “Credo che potremo dire la nostra nella lotta per il titolo della ELITE 2, ma so che sarà difficile perché il livello sarà molto alto. Le gare sono imprevedibile, ma faremo del nostro meglio per raggiungere i nostri obiettivi. Mi piacciono moltissimo le gare e l’organizzazione della Euro NASCAR e non vedo l’ora che la stagione abbia inizio.”

In aggiunta alle ambizioni per la ELITE 1, la ELITE 2 e la classifica Team, Kumpen & Co hanno anche messo gli occhi su un altro obiettivo. “Quest’anno per la prima volta ci sarà una Nations Cup nella NASCAR Whelen Euro Series”, ha spiegato il pilota di Hasselt. “Potete contare sul fatto che difenderemo i colori del Belgio con entusiasmo!”

Per preparare la prima gara della stagione di Valencia (14-15 aprile), PK Carsport svolgerà un ultimo test il 29 marzo a Zolder. Due giorni prima, il 27 marzo, le vetture saranno presentate al pubblico presso la sede di Heinz Performance ad Hasselt, in combinazione con il lancio del webshop www.powerkit.shop,  in cui Heinz Performance e PK Carsport raccolgono oltre 25 di esperienza nelle corse e nel tuning per offrire prodotti per gli appassionati. Anche il merchandising del team sarà disponibile sul sito prima dell’inizio della stagione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Il gran finale dell’EuroNASCAR attende la Solaris Motorsport a Zolder

Francesco Sini pronto a tornare in Belgio dopo il debutto in Superstars nel 2013 La ...