CRONOSCALATE

Nebbia e Pioggia ad Ascoli: I lupi dell’Autosport Abruzzo non temono il brutto tempo

Roberto Chiavaroli primeggia in Racing Start con la Mini Cooper S gommata KUMHO e si colloca saldamente al comando del campionato; Silvano Stipani con la Peugeot 106 gr.A si aggiudica la classe 1600 e chiude 3° nella generale di gruppo A; Antonio Di Giambattista effettua una splendida rimonta in A1600 con la Citroen Saxò da 8° a 3°; Ignazio Cannavò con la Ferrari F430 è 3° di gruppo GT ma, in campionato è 2° a pochi punti dal capoclassifica Antonio Forato; Carlo Vellucci, la new entry Autosport Abruzzo, dopo una lunga assenza dalle gare, effettua solo la prima manche con la favolosa BMW M3 GTR facendo registrare l’ottimo tempo di 2.43,06.
Antonio Marcantonio ha spremuto al massimo la sua Peugeot 106 di classe E3N meritando di vincere cosi come dimostrato in prova ma, le condizioni meteo compromettono l’attacco decisivo e conclude comunque 2^ con un distacco veramente minimo.
Sergio Santuccione con la Porsche chiude 2° in GT e si porta al 3° posto in campionato; Alfredeo Visconti al debutto con la formula Gloria è 8° ma, per lui si è trattata solo una gara test per verificare che tutto funzionasse; Enrico Celli con la Peugeot 106 guinge 6° in classe 1400 del gr. E1; Mirko Sebastiani invece è 10° nella affollata classe 1600 del gr.N

Autosport Abruzzo

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio