Home » Slalom » NEW GENERATION RACING AL TOP A LUZZI
Foto: Sportefoto.it

NEW GENERATION RACING AL TOP A LUZZI

Multipla affermazione per il team catanzarese, al successo nel mini slalom organizzato dall’Asa Castrovillari con Gaetano Piria e vincitore anche fra le scuderie, nel gruppo E1 e in varie classi.

Foto: Sportefoto.it

Il contingente più nutrito di piloti, ha portato a casa il bottino più succoso di giornata. La New Generation Racing è stata rappresentata da ben quindici driver nello slalom mutuato da una parte del percorso della cronoscalata Luzzi-Sambucina, organizzato domenica 13 maggio dall’Asa Castrovillari. Il bi-campione regionale Gaetano Piria, che aveva saltato la prima del campionato calabrese Aci a causa della sua Elia ancora incompleta dopo il crash di fine 2017, ha comandato le operazioni in tutte le manches, sebbene la concorrenza lo abbia guardato da vicino. Il pilota tirrenico voleva riprendere gli automatismi di guida dopo mesi di stop e la precisione fra i birilli nelle postazioni, senza neanche un cono colpito nel tris di salite, attesta il pieno ripristino delle sue performance. Tornerà quindi alla caccia del terzo titolo regionale slalom, a partire dal prossimo appuntamento in calendario, lo slalom fra Mannoli e Gambarie.

Buone news arrivano anche dal positivo debutto dei fratelli Fusto, al debutto assoluto nelle gare: Giacomo si è guadagnato una terza piazza di classe nella RS1150, dietro al suo compagno di team Pasquale Gigliotti autore di un ottimo secondo posto, mentre Domenico si è fermato al quinto tempo di categoria.

In N1150, successo per Paolo Greco sulla sua Fiat 500 Sporting. Anche in A1400 un pilota New Generation Racing si è guadagnato la ribalta, con la vittoria di Vincenzo Curcio. Nella classe riservata alle bicilindriche 700 gr.2, vittoria per Felice Buttera davanti a Ezio Ferragina. Doppio smile per il bravo Cesare Leone, capace di conquistare tutto il gruppo E1 ed ovviamente la classe 1400.

Le performance globali dei piloti NGR hanno fruttato così la leadership fra le scuderie, con un tempo totale di 6.26.76, inferiore di oltre quattro secondi rispetto alla seconda in classifica. Palpabile la soddisfazione del presidente Salvatore Trapasso: “Non lesiniamo alcuno sforzo verso le gare del territorio calabrese, infatti ci siamo presentati a Luzzi con ben quindici vetture per onorare un impegno preso. Bello vedere che i nostri sforzi siano stati ripagati da una bella vittoria nella Assoluta e nella classifica delle scuderie, oltre ad un successo di gruppo e ad altri di classe. Complimenti a tutti i miei ragazzi, sono sempre una garanzia.”

Francesco Romeo
as New Generation Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

TILOTTA: COPPA DI CLASSE IN RS+1600

L’esordiente assoluto, conquista la coppa di classe RS Plus 1600, a traino dell’entusiasmo innescatogli dall’amico ...