Home » Slalom » NEW GENERATION RACING: GRANDI NUMERI PER AMATO

NEW GENERATION RACING: GRANDI NUMERI PER AMATO

Super contingente del motor team di Tiriolo, per il maxi slalom del 16 settembre. Una corale attività dei soci, conferisce maggiore forza e forma all’evento clou del calendario interno 2018.

Ogni appuntamento da corsa del territorio, per filosofia fondante di scuderia, riceve sempre attenzioni speciali da parte del team NGR. Attenzioni che arrivano in misura ancora maggiore quando si è chiamati in causa direttamente, a fianco dell’Aci Catanzaro, per l’organizzazione di un evento. In considerazione anche dell’assenza della Crono Reventino nel 2018, non può che essere quella di Amato la gara a cui riservare quelle risorse supplementari, tipiche del generoso e numeroso roster del team di Tiriolo.

Gli sforzi preliminari fatti per confezionare un altro grande Maxi Slalom di Amato, forte di ben 96 iscritti, si riverberano ovviamente anche sul listone partenti di scuderia, che per numeri e qualità dei competitor griffati New Generation Racing, assume i connotati di una vera mission dalle grandi ambizioni.

Gruppo RS: nella 1150 troviamo Mario Perri, Domenico e Giacomo Fusto, Pasquale Gigliotti e Gianluca Lia. In classe 1400, spazio a Raffaele Chiarella. Guardando a quota 1600, troviamo Luca L’Arocca e Tommaso Puccio.

Per il gruppo RS Plus, in 1150 presenza di Giancarlo Scerbo, mentre per la 1400 spazio a Luigi De Gregorio. Nella classe 2000, presenza confermata per Francesco Scorzafava e Saverio Scerbo.

Per quanto attiene al gruppo N, nella 1150 non manca Paolo Greco, mentre in classe 1400 sono del gruppo anche Mattia Paonessa ed Alessio Maruca, al contrario della 1600 in cui correrà il solo Maurizio Argirò.

In gruppo A, Arturo Greco torna allo start in classe 1150: in quella 1400, figurano Gioacchino Gigliotti e Vincenzo Curcio.

Veniamo alle bicilindriche: in VBC 700/2, il tris di piloti NGR è composto da Ezio Ferragina, Felice Butera e Giuseppe Torcasio. In VBC/5 invece, spazio ad Antonio Ferragina.

Per il gruppo S, unico rappresentante Vincenzo Costanzo in classe 2.

Veniamo al gruppo E1: Giuseppe Perri in classe 1150 e Cesare Leone a quota 1400.

Per il gruppo P, in classe P2 troviamo Antonio Ursetta ed in P3 invece, Michele Mazza. Quanto al più prestazionale gruppo E2SC, Paola Almirante Nicola si conferma allo start in classe 1600.

Francesco Romeo
As New Generation Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

OTTIMO RISULTATO A SAMBATELLO PER LA SCUDERIA NEBROSPORT

Ottimo weekend per la scuderia Nebrosport che ancora una volta porta bene a termine la ...