Home » Kart » CIK » NEWMAN MOTORSPORT SUBITO A PUNTI NEL CAMPIONATO ITALIANO ACI KARTING

NEWMAN MOTORSPORT SUBITO A PUNTI NEL CAMPIONATO ITALIANO ACI KARTING

E’ partito dal Circuito Internazionale di Triscina (Trapani) la stagione di NEWMAN Motorsport nel Campionato Italiano ACI Karting.

Tra gli oltre 120 piloti iscritti, la compagine cesenate diretta dal team manager Andrea Pedrini si è presentata ai nastri di partenza con 9 piloti suddivisi nelle categorie “X30 Junior” – Mattia Bucci, Flavio Olivieri, Matteo Luvini, Emanuele Bruscino, Vincenzo Scarpetta –   “MINI” – Giacomo Pedrini (Cesena), Thomas Baldassarri (Lugo di Ravenna) e Andrea Bruscino – ed “Entry Level” col giovanissimi Alessandro Pellegrino.

Nonostante fossero tutti al debutto sulla veloce pista siciliano, i portacolori si sono messi in evidenza fin dalle prime manche.  Nella giornata di venerdì è Matteo Luvisi a mettersi in evidenza nelle prove di qualificazioni col crono di 49.481, seguito da Flavio Olivieri in decima posizione, Vincenzo Scarpetta (undicesimo), Mattia Bucci (tredicesimo) ed Emanuele Bruscino (ventesimo).

Grazie ai due terzi posti conquistanti nelle due manche successive, Flavio Olivieri conquista la seconda posizione assoluta, seguito da Matteo Luvisi (ottavo assoluto). Con undici posizioni recuperate in gara-1, corsa domenica mattina, Vincenzo Scarpetta scala la classifica fino al sesto posto, alle spalle di Flavio Olivieri con Matteo Luvisi e Mattia Bucci a completare la top-10  e la zona punti. Nella seconda gara Vincenzo Scarpetta e Matteo Luvisi conquistano nuovamente la zona punti con un ottavo e decimo posto.

Nella MINI è il giovane Thomas Baldassarri di Lugo di Ravenna (classe 2006) a mettersi in evidenza. Nelle prove di qualificazioni firma il dodicesimo tempo con 54.466 e le due manche successive col nono posto assoluto.  Nelle due gare della domenica si rende protagonista di numerosi sorpassi e solamente un contatto gli nega la soddisfazioni di conquistare un prestigioso risultato entrando nella top-6. La zona punti viene però raggiunta da Andrea Bruscino, grazie ad un quinto e nono posto finale.

Devo fare i complimenti a tutti i ragazzi. Purtroppo hanno raccolto molto meno di quanto avrebbero meritato. Erano tutti all’esordio su questa pista. Si sono adattati tutti molto velocemente, anche se è mancata un pizzico di aggressività finale e di quell’esperienza che è fondamentale in questo tipo di gare e Campionato. In particolare, mi è spiaciuto molto per Mattia (Bucci ndr), a cui si è rotto il cavo dell’acceleratore in un punto veramente anomalo, e per Thomas (Baldassarri ndr). La top-6 era alla sua portata” commenta Andrea Pedrini

Prossimo appuntamento sul Circuito Internazionale Napoli di Sarno il 28-30 agosto per la seconda prova del Tricolore

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

DEBUTTO COMPLICATO MA DI CARATTERE PER PIROVANO NELL’ITALIANO ACI KARTING

Dopo aver messo in mostra un’ottima velocita’ nelle prime tre tappe della IAME Series Italy, ...