CIGT

NUOVA AVVENTURA NEL GT SPRINT ITALIANO PER BERNARDO PELLEGRINI

Dopo i successi conquistati in monoposto, l’esperto pilota veronese punta sulle ruote coperte e definisce l’accordo con CRM Motorsport per gareggiare nella serie tricolore al volante di una Lamborghini Huracàn Super Trofeo EVO2

Un nuovo ed importante capitolo della carriera di Bernardo Pellegrini è pronto per iniziare. Il veloce pilota veronese, dopo aver affrontato una lunga e positiva parentesi nel mondo delle monoposto conquistando i titoli di campione assoluto dapprima in Formula X e successivamente nella F2000 Formula Trophy, ha infatti deciso di intraprendere una nuova avventura nelle ruote coperte che nel 2024 lo vedrà ai nastri di partenza del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint. L’esperto driver veneto sarà impegnato nella prestigiosa serie tricolore al volante di una performante Lamborghini Huracàn Super Trofeo EVO2, grazie all’accordo raggiunto con il team CRM Motorsport che lo vedrà presentarsi al via dei quattro appuntamenti stagionali al fianco di Ettore Carminati.

Per Pellegrini si tratta di un cambio radicale di rotta che lo vede affrontare un progetto nuovo ed ambizioso, nel cui ambito potrà mettere a frutto tutta la propria esperienza cimentandosi per la prima volta al volante del bolide da oltre 600 cavalli della Casa di Sant’Agata Bolognese. L’accordo con la scuderia bergamasca, fondata e diretta dallo stesso Carminati, lo vedrà gareggiare nella graduatoria GT Cup con l’obiettivo di puntare a recitare da subito un ruolo da protagonista. L’esordio stagionale avverrà in occasione del round di apertura dei campionati ACI Sport, in programma a Misano il 3/5 Maggio, prima di affrontare la tappa prevista nel weekend del 31 Maggio-2 Giugno a Imola. Successivamente, subito dopo la pausa estiva si tornerà in azione il 23-25 Agosto al Mugello Circuit, mentre il gran finale andrà in scena a Monza dal 4 al 6 Ottobre.

L’annuncio è stato anticipato dallo stesso Bernardo in occasione della cerimonia di premiazione dei campioni 2023 della Zinox F2000 Formula Trophy, un evento organizzato presso Corte Pellegrini e che ha visto il pilota veronese incoronato vincitore nella graduatoria ‘Gentleman’ della serie tricolore organizzata da Piero Longhi.

Bernardo Pellegrini: “Sono molto felice di poter annunciare il mio programma agonistico per la stagione 2024, reso possibile grazie all’accordo raggiunto con Ettore Carminati e con la sua scuderia CRM Motorsport. Per me si tratterà di una sfida completamente nuova, visto che per la prima volta mi cimenterò in gara al volante di una Lamborghini Huracàn dopo la mia lunga esperienza maturata nel mondo delle monoposto. Si è trattata di una scelta ben ponderata, sulla quale ho riflettuto a lungo ma che al tempo stesso mi stimola e mi regala ottime prospettive. Sarà entusiasmante poter gareggiare nel Campionato Italiano Gran Turismo, nell’ambito degli ACI Racing Weekend che da sempre rappresentano il punto di riferimento nell’ambito delle competizioni tricolori. Ho avuto modo di conoscere in maniera approfondita la struttura di Ettore e devo dire che sono rimasto impressionato: ci sono tutte le potenzialità per fare bene sin da subito e toglierci delle belle soddisfazioni. Per quanto mi riguarda dovrò adattarmi ad una serie di novità legate sia alle caratteristiche della vettura ma anche alla tipologia di gare, ma sono convinto che arriveremo al primo appuntamento stagionali adeguatamente preparati e con le carte in regola per ben figurare. Ringrazio naturalmente Ettore in primo luogo, con il quale condividerò l’abitacolo della vettura, ma anche tutti i miei sponsor e le tantissime persone che mi forniscono un grande supporto morale: non vedo l’ora che la stagione abbia inizio per vivere le sensazioni di questa nuova sfida!”

Pulsante per tornare all'inizio