Home » Salita » CIVM » Nuovo record e vittoria in gara 1 a Morano per Lombardi con la Osella PA21 JrB 1000, da scartare gara 2!

Nuovo record e vittoria in gara 1 a Morano per Lombardi con la Osella PA21 JrB 1000, da scartare gara 2!

Messa da parte la stagione delle piogge la Calabria ci ha regalato un gran caldo che ha messo a dura prova mezzi e piloti.

Gli oltre 7 km di salita, ripida ma con pieghe veloci hanno creato una dura selezione con tante bandiere rosse ad aumentare attesa e suspance. Achille Lombardi dopo la prima salita di prova del sabato corregge il set up della osellina con Enzo Osella ed il Team Puglia ed infatti la prova due è rapida e concreta nonostante l’afa non aiuti certo il motore a respirare.

In gara 1 col treno di Avon nuove le aspettative di migliorare il record dello scorso anno ci sono tutte ed in fatti giunge un bel 2.59,40 che lo pone saldamente primo di classe e secondo di ProtoBike con la solita 1600 al comando. Anche in gara 2 tante interruzioni, magari nel pomeriggio possiamo ancora ritoccare il record, infatti i primi intermedi sono migliorativi nonostante le gomme abbiamo la prima gara sulle spalle. Purtoppo nell’ultimo settore qualcosa non va, un sensore o un cavo provoca delle interruzioni al motore ed il tempo è alto, Lombardi taglia il traguardo a folle consapevole di dover scartare gara 2, col dispiacere di tutto lo staff che ha lavorato al meglio, dalla LRM motors che seguiva a distanza alla Fastronik con ulteriori step che offrono una cambiata sempre più rapida e precisa.

Una battuta a vuoto fa parte del gioco e messa da parte l’amarezza si lavora già in vista della prossima trasferta ad Ascoli fra due settimane.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Stefano Crespi costretto al ritiro alla 69^ Trento-Bondone dopo ottime prestazioni

Si è conclusa con un ritiro la prestazione di Stefano Crespi alla 69^ Trento-Bondone, l’appuntamento ...