CIVSA

Oggi al via la 39^ Cesana – Sestriere 2021

Con la prima fase delle operazioni preliminari l”Automobile Club Torino riporta le auto da corsa sulle montagne Olimpiche piemontesi. Sabato 10 luglio ancora verifiche e poi le ricognizionni, domenica 11 la gara in salita unica sui 10.400 metri.


Dal 9 all’ 11 luglio la 39ª Cesana-Sestriere-Trofeo avvocato Giovanni Agnelli, cronoscalata valida per il Campionato Europeo e Italiano della Montagna, alla quale è abbinata la Cesana-Sestriere Experience-Memorial Gino Macaluso, il concorso dinamico di eleganza per auto storiche. Tutto è pronto per la ripartenza.

Dopo una sosta forzata dovuta al Covid-19, quest’anno si riparte carichi su un tracciato in gran parte riasfaltato per la 39ª edizione della Cesana-Sestriere, cronoscalata valida per i campionati Europeo e Italiano Velocità Montagna, organizzata dall’Automobile Club Torino, che si svolgerà domenica 11 luglio sulle montagne Olimpiche. Alla classica cronoscalata è abbinata la Cesana-Sestriere Experience, concorso dinamico di restauro e conservazione, una parata di circa 100 vetture che hanno fatto la storia del motorismo.

Sono attese più di 150 vetture storiche al via della cronoscalata: dalle piccole Fiat Abarth 595 ai potenti prototipi firmati Dallara e Osella, passando per le affascinanti vetture sport degli anni 50: Alfa Romeo, Ferrari, Maserati e Porsche. A queste si aggiungono le vetture della Cesana-Sestriere Experience. Nel 2016 Stefano Di Fulvio, ha percorso le 42 curve della “Cesana-Sestriere” in 4’30″06 alla media di 138,6km/h sul nuovo tracciato che include due chicane di rallentamento a Champlas du Col, segnando un nuovo record.

La cronoscalata, organizzata dall’Automobile Club Torino, gode dell’affiancamento di FCA Group con FCA Heritage, dell’appoggio di Reale Mutua, Vialattea, Sparco e, inoltre Acimmagine, Aciglobal, Sara Assicurazioni, Consorzio Via Lattea, Banca Credito Cooperativo di Bene Vagienna, In4Graphics, Marking Products, Fratelli Carli. La manifestazione ha ricevuto il patrocinio di Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, dei comuni di Cesana Torinese e Sestriere, CONI e La Stampa.


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker