CRONOSCALATE

Omar Magliona all’esordio a Monza nel Master Tricolore Prototipi

Dopo il podio alla sua prima a Magione, il pilota sardo nove volte campione italiano nella Velocità in Salita prosegue la sua nuova esperienza in pista e si dà appuntamento con la storia all’Autodromo Nazionale, dove al volante dell’Osella Pa21 Honda l’1-3 ottobre affronta il quinto round della serie nazionale gestita dal Gruppo Peroni Race: “Nel Tempio della Velocità sarà emozione pura e impegno massimo”. Le due gare domenica alle 10.35 e alle 16.25 in diretta su MS Motor TV (Sky 229) e sul web


Omar Magliona si dà appuntamento con la storia all’Autodromo Nazionale di Monza, dove l’1-3 ottobre affronta il suo secondo impegno assoluto in pista dopo l’esordio con tanto di terzo posto sul podio a Magione in luglio. Il forte pilota sassarese, nove volte campione italiano Prototipi nella Velocità in Salita, rientra in azione nel quinto round del Master Tricolore Prototipi, la serie nazionale organizzata dal Gruppo Peroni Race, confermandosi al volante dell’Osella Pa21 Honda da 2000cc preparata dalla CMS Racing Cars. Per il driver sardo testimonial della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica si tratta dell’esordio nel “Tempio della Velocità”. Un appuntamento di prestigio quello che lo attende fra i lunghi rettilinei, le varianti e le curve di Lesmo, la Ascari e la mitica Parabolica, di recente intitolata a Michele Alboreto, contesto e occasione ideali per accumulare esperienza nella specialità.

Dopo prove libere al venerdì (9.40 e 13.15) e qualifiche sabato alle 11.40, domenica 3 ottobre gara 1 si disputa alle 10.35 e gara 2 alle 16.25. Entrambe sulla distanza di 25 minuti, saranno trasmesse in diretta su MS Motor TV (canale 229 di Sky) e via web sui canali Facebook e Youtube del Gruppo Peroni Race.

Magliona dichiara in vista della sua prima volta all’Autodromo Nazionale: “Non poteva esserci pista migliore per ritornare in gara. Sarà anche un tuffo nella storia e non vedo l’ora di iniziare a conoscerla e impararla. Correre a Monza sarà emozione pura. E’ il circuito più veloce e questo richiede massima accuratezza nelle scelte di setup e nel lavoro di squadra. Sono previsti numerosi iscritti e sarà un fine settimana probante nel quale dovremo costruirci quanta più esperienza possibile, visto che in questi contesti per me è tutto nuovo. Non nascondo che mi piacerebbe far bene, ma il primo obiettivo resta quello di progredire in ottica futura e divertirci, come a Magione, dove è arrivato anche un ottimo risultato sul podio”.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker