Home » Pista » Ortona si prepara al via del Campionato Italiano Formula Challenge

Ortona si prepara al via del Campionato Italiano Formula Challenge

Sul tracciato del Circuito Internazionale d’Abruzzo, a Ortona, tutto pronto per l’accensione del semaforo verde che, domenica 4 giugno, darà ufficialmente il via alla serie tricolore che coniuga velocità e abilità regalando spettacolo. Attesi sulla linea di partenza i migliori interpreti della specialità.

Ortona, città di cultura e di mare della costa chietina, e il circuito internazionale di cui è sede, sono pronti ad ospitare, domenica 4 giugno, il terzo Trofeo Circuito Internazionale d’Abruzzo, gara di apertura del Campionato Italiano Formula Challenge 2017. Sul bellissimo tracciato di gara allestito lungo i 1600 metri del circuito intervallati da tredici curve, sette a destra e sei a sinistra, oltre a due “esse”, si daranno appuntamento i protagonisti della serie tricolore che coniuga velocità e abilità. In attesa di definire l’elenco dei partenti alla competizione – le iscrizioni sono aperte fino alle 9 di domenica 4 giugno – sono i “big” della specialità i primi a confermare la loro presenza in Abruzzo. Tra questi, Michele Zaniboni, il Campione Italiano in carica che si prepara a difendere il titolo conquistato nel 2016 al volante di una splendida Lotus Exige nella consueta livrea verde. “Devo sistemare alcuni dettagli sulla mia vettura ma farò di tutto per essere al via della gara, su un circuito che non conosco ma su cui conto di raccogliere punti importanti per il campionato”. A provare a rendergli le cose più difficili ci sarà Christian Bussandri, terzo classificato al termine dello scorso campionato, a pari punti con Giovanni Emilio Rizzi ma con sole cinque gare all’attivo. “Lo scorso anno mi sono giocato la possibilità di confermare il titolo conquistato nel 2015 per aver saltato alcune gare”, dichiara alla vigilia il campione piacentino, in gara su una interessantissima (e ormai assolutamente competitiva) Peugeot 208 alimentata a metano. “Mi presento al via con una vettura su cui abbiamo apportato alcune evoluzioni per permetterci di lottare per posizioni da assoluta. Anche per me, così come come per molti dei pretendenti al titolo, la pista del Circuito Internazionale d’Abruzzo è una novità ma, di certo, non mi lascerò sfuggire l’occasione di mettere da parte punti che, alla fine, potrebbero risultare determinanti”.

Mentre le iscrizioni giungono alla segreteria del Karting Club Ortona Sport, si stanno completando tutte le operazioni per poter accogliere, al meglio, piloti e team attesi in Abruzzo da ogni parte d’Italia. “Siamo onorati di poter aprire la stagione del Campionato Italiano Formula Challenge”, dichiarano con orgoglio gli organizzatori. “Il nostro obiettivo è quello di promuovere la passione per i motori e, soprattutto, la sicurezza. Un ringraziamento va, sin d’ora, a tutti coloro che contribuiranno alla riuscita della manifestazione”.

Il programma della manifestazione prevede per sabato 3 giugno le verifiche sportive e tecniche dalle 14.30 alle 19. Domenica 4, dopo una breve sessione per le verifiche sportive e tecniche (8 – 9.15), seguiranno il briefing nella sala annessa al Circuito Internazionale d’Abruzzo e la pubblicazione degli ammessi alla partenza. Dalle 10 fino alle 12.30 le batterie di qualificazione e alle 14 semaforo verde per le gare che decreteranno i vincitori del terzo Trofeo Circuito Internazionale d’Abruzzo. Premiazione alle 17:30.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CHALLENGE FORD MPM | Un Trono Per Cinque

La sfida per il titolo 2020 del Challenge Ford MPM riparte da Varano. Con il ...