WSK

Ottima “prima” della WSK Open Series a Lonato

Nella prova d’apertura al South Garda Karting prevale in KZ2 Van Walstijn, nella MINI Gr.3 Hoogendoorn, nella MINI Gr.3 U10 Venant, nella X30 Junior Coronel, nella X30 Senior Carenini.

Ottimo esordio della WSK Open Series al circuito South Garda Karting per la prima delle quattro prove di questa nuova serie organizzata da WSK Promotion e andata in scena sull’impianto di Lonato con oltre 200 piloti provenienti da 38 nazioni, nelle categorie MINI, KZ2, X30 Junior e X30 Senior.

Un bell’evento che ha visto una elevata competitività in pista, con molti protagonisti fra i top drivers impegnati ad aggiudicarsi la vittoria nella categoria maggiore della KZ2, ma anche tanti giovani emergenti che hanno affollato la MINI e le due categorie motorizzate Iame della X30 Junior e X30 Senior. Dopo le 28 manches eliminatorie della vigilia, la fase finale di domenica 12 marzo si è sviluppata con le Prefinali, combattute ma anche con diverse sorprese, che hanno contribuito a determinare le griglie di partenza delle Finali.

Chi ha vinto nelle Prefinali.

Questi i vincitori delle Prefinali di domenica mattina:

MINI Gr.3 Under 10 – Prefinale-A: Antoine Venant (BEL) (#572 Kidix/KR-Iame-Vega).

Prefinale-B: Sebastian Eskandari-Marandi (AUS) (#524 Tony Kart R.T./Tony Kart-Vortex-Vega).

MINI Gr.3 – Prefinale-A: William Calleja (AUS) (#516 BabyRace/Parolin-Iame-Vega).

Prefinale-B: Manuel Miguez Gayoso (ESP) (#531 Gamoto/EKS-TM-Vega).

KZ2 – Prefinale-A: Senna Van Walstijn (NDL) (#1 Sodikart/Sodi-TM-LeCont).

Prefinale-B: Paolo Ippolito (ITA) (#21 KR Motorsport/KR-Iame-LeCont).

X30 Junior – Prefinale: Lorenzo Campos Ingles (AGO) (#706 Team Driver/Tony Kart-Iame-MG).

X30 Senior – Prefinale: Matis Barbe (FRA) (#821 Lyard/LN Kart-Iame-MG).

Le Finali.

KZ2 – La vittoria in Finale è di Van Walstijn.

Nella Finale della KZ2 è stato l’olandese Senna Van Walstijn (#1 Sodikart/Sodi-TM-LeCont) ad aggiudicarsi la gara, dopo essersi imposto in prova e nella sua Prefinale. Van Walstijn è riuscito a controllare fin sul traguardo gli italiani Paolo Ippolito (#21 KR Motorsport/KR-Iame), vincitore della Prefinale-B, e il suo compagno di squadra Danilo Albanese, che si erano alternati all’inseguimento del pilota olandese. Fra i più veloci nel quintetto di testa anche altri due piloti, l’olandese Stan Pex (#13 SP Motorsport/KR-TM) che si è piazzato quarto, e il francese Emilien Denner (#2 Sodikart/Sodi-TM) in quinta posizione dopo essere risultato il migliore nelle manches. Sesto ha concluso Andrea Dalè (#19 Dalè/CRG-TM) in rimonta.

KZ2 Finale:

  1. Senna Van Walstijn (NLD)
  2. Paolo Ippolito (ITA)
  3. Danilo Albanese (ITA)

MINI Gr.3 – Hoogendoorn festeggia con una vittoria in rimonta.

Vittoria in rimonta per l’olandese Dean Hoogendoorn (#501 Kidix/KR-Iame-Vega) che riesce ad aggiudicarsi la Finale dopo essere passato al comando a metà gara, e concludere davanti al canadese Ilie Crisan Tristan (#526 Tony Kart R.T./Tony Kart-Vortex) che nelle ultime battute si porta al secondo posto. In terza posizione conclude Vladimir Ivannikov (#522 Gamoto/EKS-TM) che aveva condotto nella prima parte della finale. Quarta posizione per l’inglese Noah Baglin (#521 IKart/KR-Iame), mentre in quinta si piazza Bogdan Cosma Cristofor (#539 Team Driver/KR-Iame). Finale non troppo fortunata invece per l’australiano William Calleja (#516 BabyRace/Parolin-Iame), terminato decimo dopo aver prevalso in prova, nelle manches e nella sua Prefinale.

MINI Gr.3 Finale:

  1. Dean Hoogendoorn (NLD)
  2. Ilie Crisan Tristan (CAN)
  3. Vladimir Ivannikov

MINI Gr.3 Under 10 – Venant prevale anche in Finale.

Gran battaglia nella MINI Under 10, dove a spuntarla è stato il belga Antoine Venant (#572 Kidix/KR-Iame-Vega) al termine di un duello con vari avversari fra i quali anche il poleman francese Alessandro Truchot (#533 Parolin Motorsport/Parolin-TM) che è terminato quinto. Venant ha completato con la vittoria un ottimo weekend dopo essere stato il migliore nelle manches e aver vinto la Prefinale-A. Fra i migliori anche il belga Henri Kumpen (#549 BabyRace/Parolin-Iame) che si è piazzato secondo nella volata finale, davanti all’australiano Sebastian Eskandari-Marandi (#524 Tony Kart R.T./Tony Kart-Vortex) vincitore della Prefinale-B. Quarto ha concluso il polacco Leonardo Gorski (#511 BabyRace/Parolin-Iame).

MINI Gr.3 Under 10 Finale:

  1. Antoine Venant (BEL)
  2. Henri Kumpen (BEL)
  3. Sebastian Eskandari-Marandi (AUS)

X30 Junior – Si impone Coronel.

Finale alquanto movimentata per la X30 Junior. Negli ultimi giri pasa in testa l’olandese Rocco Coronel (#704 Victorylane/Red Speed-Iame-MG), autore della pole position in prova, che vince il duello sullo svizzero Tiziano Kuzhnini (#707 Team Driver/Tony Kart-Iame) e conclude al primo posto. Il portoghese Lorenzo Campos Ingles (#706 Team Driver/Tony Kart-Iame), già migliore nelle manches e vincitore della Prefinale, ottiene il terzo posto dopo essere stato in testa a inizio gara, ma il terzo gradino del podio gli viene assegnato a seguito di una penalizzazione inflitta al suo compagno di squadra Filippo Pancotti e a Riccardo Ferrari (#712 Zanchi Motorsport/Tony Kart-Iame). Quarta si classifica la svizzera Chiara Battig (#720 IPK Official Team/IPK-Iame), quinto l’italiano Christian Romeo (#714 Zanchi Motorsport/Tony Kart-Iame).

X30 Junior Finale:

  1. Rocco Coronel (NLD)
  2. Tiziano Kuzhnini (CHE)
  3. Lorenzo Campos Ingles (POR)

X30 Senior – Trionfo di Carenini.

La classifica della Finale viene decisa negli ultimi giri di gara, non tanto per l’italiano Danny Carenini (#801 Energy Corse/Energy-Iame-MG) che è rimasto sempre in testa concludendo con la vittoria davanti al connazionale Andrea Giudice (Marra/Tony Kart-Iame), quanto per le altre posizioni rivoluzionate dopo l’assegnazione di diverse penalità. Carenini si è rivelato comunque fra i maggiori protagonisti del weekend, iniziato con la pole position in prova e proseguito con la migliore posizione nelle manches. La terza posizione è andata invece all’altro italiano Cristian Comanducci (#806 PRK/Tony Kart-Iame) al termine di un rocambolesco ultimo giro che ha comportato appunto una serie di penalità agli avversari. Quarto si è classificato Giacomo Maman (#814 TB Kart R.T./TB Kart-Iame), quinto Matteo Giaccardi (#825 Nato/LN Kart-Iame) davanti al vincitore della Prefinale, il francese Matis Barbe (Lyard/LN Kart-Iame).

X30 Senior Finale:

  1. Danny Carenini (ITA)
  2. Andrea Giudice (ITA)
  3. Cristian Comanducci (ITA)

I prossimi appuntamenti della WSK Open Series 2023:

2°Rd – 02/04/2023 CREMONA / MINI – X30J – X30S – KZ2

3°Rd – 16/04/2023 CASTELLETTO / MINI – X30J – X30S

4°Rd – 25/06/2023 SARNO / MINI – OKN – OKNJ – KZ2

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio