Home » Kart » WSK » OTTIMO DEBUTTO STAGIONALE IN OKJ PER TRENTIN NELLA WSK CHAMPIONS CUP

OTTIMO DEBUTTO STAGIONALE IN OKJ PER TRENTIN NELLA WSK CHAMPIONS CUP

Dopo aver ben figurato nelle categorie 60 Mini, collezionando vittorie e titoli in varie categorie, il giovane pilota di Montebelluna (TV) Giovanni Trentin ha debutto lo scorso week end sul tracciato dell’Adria Karting Raceway nella categoria OKJ (125 cc), nell’ambito della prestigiosa manifestazione internazionale WSK Champions Cup, organizzata e promossa dalla WSK promotion di Luca De Donno.

Con una entry list complessiva di 170 iscritti, divisi nelle categorie 60 Minji, OKJ e OK, la manifestazione che, di fatto, ha aperto la stagione karting internazionale ha visto tra i suoi protagonisti proprio il giovane figlio d’arte della MT Racing. Sin dalle qualifiche, disputatesi con pista asciutta, Trentin si metteva in gran mostra facendo segnare il 6° tempo di gruppo, a poco più di 2 decimi di distacco dal poleman Kucharczyk. Forte di questa ottima prestazione, pur avendo maturato ad oggi pochissima esperienza alla guida del potente OKJ, Trentin affrontava con grande determinazione e concentrazione le quattro manche di sfida conquistando la vittoria nella prima manche e due ottavi posti e un undicesimo (a causa di una penalità per caduta musetto) l’indomani. Quattro ottimi risultati se si tiene soprattutto conto delle condizioni avverse del tracciato, reso molto insidioso a causa della pioggia caduta nel corso dell’intera seconda giornata di gara. Grazie a queste prestazioni il veneto conquistava la settima posizione in griglia nella Pre Finale B: la manche, disputatasi in condizioni di pista ancora bagnata, era quanto mai combattuta e veniva conclusa dal driver della Parolin Racing al 12° posto. In virtù di tale risultato Trentin si guadagnava il via della Finale A dalla 12esima fila dello schieramento: purtroppo per lui, nel corso del giro di formazione, complice la bassa temperatura degli penumatici e la pista ancora umida in alcuni tratti, incappava in un testa coda con spegnimento del propulsore che gli impediva così di prendere il via della gara. Un vero peccato per il giovane driver veneto che ha disputato un week end davvero di alto livello combattendo quasi alla pari contro piloti con molta più esperienza di lui. 

Giovanni Trentin:”Ovviamente sono molto amareggiato per come è finita. Non riuscire nemmeno a partire per la Finale è stato un brutto colpo soprattutto al termine di un week end invece molto positivo per me. Grazie comunque al team per il grande supporto che mi sta dando in questo inizio di avventura nella OKJ. Ci rifaremo il prossimo week end”.

Giovanni Trentin tornerà in pista il prossimo week end, sempre ad Adria, per disputare il primo round della WSK Super Master Series.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

WSK SUPER MASTER SERIES

WSK SUPER MASTER SERIES | LE DUE GARE DEL MESE DI MAGGIO SONO RINVIATE

L’emergenza Covid-19 comporta una riprogrammazione del calendario gare WSK e i due eventi del 3 ...