Home » Salita » PARIDE MACARIO E LA SUA OSELLA FA 30 ATTESI DAL TEST PORTOGHESE DELLA RAMPA INTERNACIONAL DA FALPERRA

PARIDE MACARIO E LA SUA OSELLA FA 30 ATTESI DAL TEST PORTOGHESE DELLA RAMPA INTERNACIONAL DA FALPERRA

Una domenica di pausa e il Campionato Europeo della Montagna riparte dal nord del Portogallo.

Dopo il terzo posto assoluto al Col Saint Pierre e il quarto alla Rechbergrennen, il bresciano Paride Macario affronta sabato 7 e domenica 8 maggio la Rampa Internacional da Falperra, nei pressi di Braga, gara giunta alla 37esima edizione che propone un nutrito lotto di concorrenti al via. Il 27enne portacolori della scuderia Speed Motor di Gubbio, al volante della Osella Fa 30 gommata Pirelli e preparata dal Team Faggioli, è alla prima partecipazione anche in questa cronoscalata, che costituisce il terzo appuntamento valevole per il titolo continentale 2016; e tre sono anche le salite programmate alla “Rampa”, con scarto della peggiore prestazione ai fini della classifica e dell’attribuzione dei punteggi.

Il tracciato misura 5200 metri ed ha appena un paio di tornanti in mezzo a 14 curve a destra e 15 a sinistra; fra gli avversari da battere nel raggruppamento E2-SS ci sono sempre Christian Merli e il ceco Milos Benes, anch’essi su Osella Fa 30, mentre il grande favorito rimane Simone Faggioli, peraltro detentore del record del percorso in 1’49”364, stabilito lo scorso anno con la Norma M20 Fc, ma attenzione al forte spagnolo Andres Vilarino, anche lui al volante della stessa vettura del pluricampione italiano ed europeo nella classe 3000 del gruppo E2-SC.

“Un’ulteriore occasione per accumulare esperienza in un’altra salita per me inedita, che si distingue per essere molto veloce – ha commentato un Macario in partenza per la terra lusitana – per cui necessita di essere studiata con attenzione al fine di dosare al meglio la potenza della vettura, che in questo caso può esercitare un ruolo determinante. È insomma l’ennesima entusiasmante sfida che mi vede di scena con i “big” della specialità”.

Intense le due giornate del fine settimana: sabato 7 avranno luogo le tre manche di prove e alle 15.30 è in programma gara 1, mentre domenica 8 – a partire dalle 9.30 – si disputeranno gara 2 e di seguito gara 3.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Vittoria e record di Merli su Osella Alla 57^ Coppa Paolino Teodori

Il trentino sulla FA 30 Zytek LRM ha firmato il nuovo primato in 2’07”00 sui ...